Covid, Zangrillo: “Il pronto soccorso del San Raffaele di Milano è vuoto”

Condividi!

Il dottor Alberto Zangrillo ha reso noto che questa mattina il pronto soccorso Covid dell’ospedale San Raffaele di Milano è vuoto: “Cari Signori Giornalisti, questa mattina il Pronto Soccorso COVID19 del San Raffaele è vuoto. Vaccini, ricerca e soprattutto cure corrette e tempestive fanno la differenza”. Ma ecco la replica stizzita di una estremista pro-vax: “Qualcuno dica al caro signor medico Zangrillo di controllare meglio la lista dei ricoverati al pronto soccorso del San Raffaele. E la pianti di replicare il vecchio e triste copione dell’estate scorsa”. Zangrillo aveva ragione a giudicare il virus clinicamente morto l’estate scorsa. Ma clinicamente non ha il significato che molti gli avevano dato.

Condividi!

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.