Covid, Regina Elisabetta non si vaccinerà più in diretta tivù

Condividi!

La regina Elisabetta e il principe Filippo verranno vaccinati contro il Covid-19, ma non davanti alle telecamere. A 94 e 99 anni, rispettivamente, rientrano nella categoria di persone più a rischio in prima fila per il vaccino Pfizer /BioNTech lanciato oggi nel Regno Unito.

“Non sono sicuro che lo faranno davanti alla telecamera, ma sono certo che verranno seguite le linee guida da adottare in base all’approccio graduale che ho stabilito”, ha dichiarato oggi alla Nbc il ministro degli Esteri britannico Dominic Raab, che guida anche il programma di distribuzione di vaccini del Paese. I reali britannici non seguiranno quindi le orme degli ex presidenti americani George W. Bush, Barack Obama e Bill Clinton, che nei giorni scorsi si sono offerti volontari per farsi vaccinare in tv con la speranza di sostenere gli sforzi delle autorità sanitarie impegnate a convincere l’opinione pubblica sulla sicurezza del vaccino e sulla necessità di sottoporvisi. Lo riporta oggi l’Adnkronos.

Condividi!

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.