Covid, prof. Clementi: “Mattarella sia il primo a vaccinarsi come la Regina in Gran Bretagna”

Condividi!

“Il presidente Mattarella dovrebbe essere il primo a vaccinarsi contro il coronavirus”. A dirlo è Massimo Clementi, direttore del Laboratorio di microbiologia e virologia dell’ospedale San Raffaele di Milano e docente dell’università Vita-Salute. “Anche l’Italia dovrebbe dare una comunicazione d’impatto sul vaccino contro il Covid-19 come quella che si sta facendo nel Regno Unito, dove la Regina Elisabetta e il consorte Filippo”, rispettivamente 94 e 99 anni, “si vaccineranno pubblicamente per primi”.

Chi potrebbe vestire i panni di Elisabetta e Filippo dalle nostre parti? Per Clementi una figura all’altezza di ‘The Queen’ è “il nostro Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella”. “Potrebbe dare davvero un bell’esempio, per comunicare che è importante vaccinarsi. Perché oggi sento troppe voci dissonanti”. Per Clementi serve dunque un segnale forte, sul modello britannico, che “in Italia il Capo dello Stato potrebbe dare. Mi piacerebbe che lo facesse, ma penso che lo farà”, scommette l’esperto parlando con l’agenzia Adnkronos

Condividi!

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.