Parisi: “Neppure in Cina rifiutano di curare chi non si vaccina”

Condividi su:

La lettera della showgirl a Luca Telese: “I dubbi nascono dai “non so” dell’Ema alle domande su efficacia e rischi. Neppure in Cina rifiutano di curare chi non si immunizza”. E da idolo anti sovranista diventa una «nemica». Parisi attacca “la presunta superiorità morale di chi dice che si vaccina per rispetto degli altri” che sarebbe “basata su un dato che ‘non è ancora noto’ e che ‘non si conosce’. Non voglio rispondere alla sua provocazione sul fatto che non ho diritto a farmi curare dagli ospedali italiani. Sono cittadina di Hong Kong (mentre non sono cittadina italiana) dove vivo da dieci anni – sottolinea – e le autorità di qui hanno sicuramente abdicato su molti diritti civili ultimamente, ma non hanno mai sollevato alcun dubbio o reticenza sulla volontà di assicurare trattamento sanitario a ogni cittadino, indipendentemente da come la pensa sui vaccini”. L’intervista su Imola Oggi.

Condividi su:

One thought on “Parisi: “Neppure in Cina rifiutano di curare chi non si vaccina”

  1. Ritrovo la Parisi che conoscevo in passato.. Ha riaperto gli occhi.. Meglio tardi… Ora però le si riaccariranno nuovamente contro..

Rispondi a Marita Annulla risposta

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.