Covid, medico vaccinato muore a 35 anni: lascia la compagna incinta di 3 mesi

Condividi!

ROMA – È morto di Covid a 35 anni il medico Pierluigi Piegari, di Albano Laziale. Era intubato da qualche giorno all’ospedale Gemelli di Roma, ma intorno alle 14:00 di ieri ha perso la vita. A darne notizia l’operatore socio sanitario Cristian Coluzzi: “La sua morte ci ha sconvolti”. Piegari non fumava, non aveva patologie, ed era vaccinatoLascia la compagna incinta di 3 mesi. Lavorava sulle ambulanze del 118 a Pomezia, Torvaianica e Roma, specialmente nella zona dell’Eur. Potrebbe aver contratto il virus proprio mentre era in servizio.

Per tutti Pierluigi era noto come “Gigi”. Un lavoratore scrupoloso e un ragazzo ottimista, che guardava il mondo da diverse prospettive, con una forza d’animo che spingeva tutti gli altri operatori del 118. I funerali del medico di Albano Laziale Pierluigi Piegari saranno sabato 25 settembre, ore 15.00, presso la Cattedrale di San Pancrazio di Albano Laziale, in piazzale Padre Pio di Pietralcina. Un ultimo momento per ricordare una persona che è stata sempre al servizio degli altri. Così il Corriere della Città.

Condividi!

3 thoughts on “Covid, medico vaccinato muore a 35 anni: lascia la compagna incinta di 3 mesi

  1. Tutti voi vaccinati vi siete fumati il cervello, “probabilmente ha contratto il virus nel luogo di lavoro”, in circa due anni non ha contratto il virus, si fa vaccinare e solo dopo essersi vaccinato muore? Se pensate di avere tutte le rotelle a posto nel cervello vi sbagliate, ve lo dico io, con assoluta certezza. Che serva il vaccino alle persone concettualmente: “a soggetti delicati” non lo metto in dubbio, ma di certo come affermo da due anni, ci sono dei limiti nell’uso dei vaccini a persone al di sotto dei 50 anni.

    1. @noside863

      NON SERVE NEPPURE ALLE PERSONE ANZIANE, SERVE SOLO A INPS PER RIDURRE LE PENSIONI.

      min (59:25) DOMANDA DI REINER FUELLMICH
      «…. Doesn’t that also mean that if you take the entirety of the evidence, then this is a tool (the coronavirus and the vaccines), this is a tool and the interest of DARPA in creating a biological weapon out of this. This is a tool for everything else that latches onto this… including population control, for example?….»

      min (1:00:01) RISPOSTA DI DAVID MARTIN
      «…. Because, the fact of the matter is, this was seen as a highly malleable bio-weapon. There is no question that by 2005 it was unquestionabilly a weapon of choice. And the illusion that we continue to, unfortunatly, see very well many people get trapped in, is conversations whether we have a vaccine for a virus. The fact of the matter is we are not.
      We are injecting a spike protein mRNA sequence, which is a computer simulation, it is not derived from nature. It is a computer simulation of a sequence, which has been known and patended for years …»

      Tratto da: https://www.cnbsnews.live/documentaries/dr-david-e-martin-explains-how-this-pandemic-was-planned//dr-david-e-martin-explains-how-this-pandemic-was-planned/

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: