Covid, Mattarella: “Troppo spazio si è dato in televisione a chi non segue la scienza”

Condividi su:

“La prima difesa dal virus è stata la fiducia della stragrande maggioranza degli italiani nella scienza, nella medicina. Vi si è affiancata quella nelle istituzioni, con la sostanziale, ordinata adesione a quanto indicato nelle varie fasi dell’emergenza dai responsabili, ai diversi livelli. Le poche eccezioni, alle quali è stato forse dato uno sproporzionato risalto mediatico, non scalfiscono in alcun modo l’esemplare condotta della quasi totalità degli italiani”. Lo ha affermato il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in occasione della cerimonia al Quirinale per lo scambio di auguri con i rappresentanti delle Istituzioni.

Ecco la scienza a cui si riferisce Mattarella:

Condividi su:

12 thoughts on “Covid, Mattarella: “Troppo spazio si è dato in televisione a chi non segue la scienza”

  1. Signor mattarella. Ma chi la guarda più la televisione..per quanto mi riguarda è come non l’avessi. A furia di tartassarci senza sosta di notizie paranoiche sul virus, ci avete nauseati. Poi..come se non bastasse, i talk chiaramente di parte che, parlano solo e soltanto dei non punturati e gli ospiti(sempre di parte)che, con la bava alla bocca, aggrediscono senza sosta, chi non è stato allo sporco gioco della roulette russa del governo. E qui’ mi fermo…

    1. Quanto è divertente prenderli per il culo. Il mese scorso ho preso una Smart TV, ma non sto nemmeno a fare la “ricerca dei canali” ( che tanto non guarderei) . La uso come monitor per il pc, alla faccia del mainstream e dei giornalettai di regime. Non guardo più nemmeno le partite di calcio, perché dopo lo schifo del “black live matter’s” mi fanno solo venire da vomitare… 🤢🤢🤮🤮🤮

  2. Ma se dei poveretti hanno preso tanti bei quattrini per sostenere una falsità ignobile allo scopo di far fare miliardi a chi li ha pagati, non si può essere troppo severi. I meschini pensavano che l’unione di tutte queste potenze fosse invincibile. Inoltre, sapendo quello che ciascuno di loro, dai pupazzi medicanti ai presentainterruttori TV, rischia se per caso tutto andasse a male (per strage, omicidio alto tradimento e altre quisquiglie che tacere è bello), da una parte si sentono certi che nessuno tradirà (quello sarebbe il primo a finire davanti al plotone di esecuzione), dall’altra non possono che farsi beffe di chi sta ancora dietro ad insulsi valori quali onestà, amore, fedeltà alla Costituzione.
    Insomma, vanno capiti. In fin dei conti ancora nessuno di tutti costoro ha avuto reazioni avverse per il placebo iniettato. Tantomeno nessuno è morto e nessuno di loro ne morirà.A dimostrazione che, a certe condizioni, il coviddi non fa male. Basta averle, queste condizioni. Anzi, posizioni, diciamolo meglio.

    Poi, che il Mattarella abbia fretta di lasciare la mala compagnia mollando lo scranno del colle qualcosa vorrà pur dire. Anche se non credo che ciò porti a ridurre notevolmente le conseguenze per un ultraottantenne.

    A proposito: come mai nessuno indaga nei conti di tutta questa marmaglia? Si potrebbe scoprire qualche milioncino a Cipro (già successo) o, chissà, qualche villa comprata con strani prestiti. Ma sarebbe dare troppo spazio a chi non segue la scienza. Errato, Presidente. Noi gli scienziati non solo li seguiamo, ma anche li inseguiremo e continueremo ad inseguirli quando sotto mentite spoglie cercheranno di rifugiarsi in Vaxiland

  3. Quale “scienza”? Quella di Bassetti a libro paga di 15 società farmaceutiche? O quella di Galli e Burioni che nel febbraio 2020 dicevano con tronfia sicurezza che il covid-19 non sarebbe mai entrato in Italia? O quella di Ricciardi, che nel febbraio 2020 diceva che le mascherine non servivano? In effetti è vero, in TV hanno dato troppo spazio a loro. Per il resto, egregio Presidente, si prepari a lasciare la scena, tra 1 mese lei sarà un senatore a vita, e finalmente non ascolteremo più i suoi sermoni.

  4. ” I media mainstream continuano a sopprimere le notizie incoraggianti sulle sentenze dei tribunali emesse contro i mandati di vaccini illegali in tutto il paese (USA). La recente sentenza storica del giudice Nervo nella Corte Suprema di New York è uno di questi casi giudiziari che evidenzia una serie di sentenze di tribunali a livello statale che segnano l’illegalità e la natura illecita dei mandati di vaccinazione forzata.” (20 dic 2021).

    https://www.extremelyamerican.com/post/nyc-vaccine-mandate-blocked-by-judge-in-blow-to-communist-nyc-mayor-bill-de-blasio

  5. Penso che tanti italiani lo reputino insieme a Napolitano il peggiore Presidente che abbiamo mai avuto.E’ molto probabilmente andato varie volte contro la costituzione che doveva tutelare essendo questo il suo compito principale come viene detto dalla stessa costituzione.In qualsiasi situazione veramente democratica era da impeachment e da messa in stato di accusa.
    Ricordiamo alcune delle sue dichiarazioni quali ;
    -quella a favore della governance mondiale che sono contro la sovranità del popolo italiano riportata all’ articolo 1!!!!
    -quella contro i milioni di italiani che non vogliono fare da cavie gratuite per industrie chimiche private a terapie sperimentali genetiche non tradizionali ,ad elevata tossicità e mortalità rispetto a tutti gli altri vaccini tradizionali.Qui si prefigura il reato di incitamento all’ odio tra i cittadini con rischio di guerra civile.

    Ricordiamoci che in nome di una epidemia virale come altre vista la mortalità quasi esclusivamente riferita solo ad anziani con una(20%) o piu'(65%) patologie concomitanti simile a come avveniva negli anni passati, è stato sotto Mattarella che sono state attuati;
    -domiciliari notturni con sequestro di persona dell’ intero popolo italiano (lockdown è infatti termine carcerario)
    -green pass che discrimina tra cittadini e quasi obbliga alla vaccinazione
    -Qr code che viola il diritto alla privacy dei propri dati sanitari
    -Blocco dello stipendio e quindi della susssistenza vitale di migliaia di dipendenti perchè non volevano fare le cavie gratuite e firmare anche una liberatoria
    -Limitazioni alla libertà di spostarsi nel territorio nazionale
    -Chiusura di centinaia di migliaia di medie e piccole aziende italiane costrette a chiudere durante i lockdown e costrette al fallimento con perdita di forse centinaia di migliaia di posti di lavoro
    -La paura generata dai media e le misure draconiane che hanno influito sul benessere psichico di milioni di adulti e bambini con effetti enormi ma non ancora ben stimati
    -La vaccinazione promossa anche con giochi e premi nei bambini che non sono a riscio covid(solo 35 morti su milioni di bambini italiani e comunque con patologie gravi concomitanti) ma che possono sviluppare la miocardite, mallattia gravissima e non reversibile, come dimostrato dai dati USA oltre a molti altri effetti avversi.

    L’ unica buona notizia è che a Gennaio finisce il suo incarico anche se da questi politici non dobbiamo aspettarci nessuno migliore di lui, visto che quasi tutti appoggiano questa deriva totalitaria del globalismo occulto mondiale diretto dalla finanza apolide che si è impossessata della moneta ex sovrana delle nazioni e che quindi è in grado di comperare e dominare chiunque

  6. presidente lei mi è simpatico l’ho detto più volte, ma questa volta ne ha sparato una di quelle grosse. Ma se 24 ore su 24 ci sono solo trasmissioni pro vax.

Rispondi a Albert 2021 Annulla risposta

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.