Covid, Freccero: “Il Grande Reset è sotto i nostri occhi, altro che complottismo” (VIDEO)

Condividi!

Carlo Freccero spiega perché il “Grande Reset” non è un complotto oscuro ma un progetto ben dettagliato e trasparente: “L’élite vuole imporre nuove forme di controllo sulle persone, per trasformare l’occidente nella Cina attraverso la politica sanitaria. E allora siccome io racconto questo complotto ecco che automaticamente divento complottista. E’ Klaus Schwab, il presidente del World economic forum. E’ lui che dice che il Covid è un Grande Reset. Che è l’occasione per instaurare un nuovo ordine mondiale. E io sarei complottista? Io imparo da lui. Da questa élite che intende governarci con la tessera digitale (certificazione verde)”.

Secondo il giornalista, inoltre, “anche la questione del gender la vuole l’élite”. E di mezzo ci sarebbe pure il Papa: “Anche Bergoglio è un uomo del Reset. Lui accetta questo sistema, questa contemporaneità. E’ tutto consequenziale. Tutto si tiene. E’ chiaro. Io ho visto le riunioni del World economic forum a Davos, quelle del gennaio 2021, dove c’erano Macron e Von Der Leyen che parlavano del Grande Reset”.

Poi torna sul green pass: “Finiremo schedati. Con il ricatto della paura alimentata dai media”. Infine qualche nozione sui vaccini: “Tra due anni non sai che conseguenza avranno. E fanno nascere un discorso molto importante di depopolamento mondiale. Altro tema fondamentale che sto studiando”. 

Condividi!

10 thoughts on “Covid, Freccero: “Il Grande Reset è sotto i nostri occhi, altro che complottismo” (VIDEO)

  1. Se ai militari italiani piace questa situazione, vero @Generale Figliuolo?

    Vorrà dire che morirà (o rimarrà invalido) chi vogliono loro. Non ci si può vaccinare senza aver fatto una prenotazione, o mi sbaglio? Quindi, se ci si può far vaccinare solo dopo aver detto chi siamo, sanno tutto di noi: quindi, possono decidere chi “colpire” senza dover fare rastrellamenti.

    Andrà TUTTO bene? Certamente non andrà bene per TUTTI.

    1. Quando ci sono gli open day vai lì con un documento e ti vaccini, senza prenotare. Poi se così fosse il medico che somministra dovrebbe essere complice e verrebbe fuori. Onestamente non credo molto nel Placebo, magari proprio per l’élite dell’élite, nemmeno tutti i politici.
      Ma poi proprio oggi hanno beccato un medico dei vipppssss a Roma che pare somministrasse placebo a pagamento. Se hai veramente tanti soldi e potere e non vuoi fare l’intruglio, non lo fai. Non c’è bisogno nemmeno di un disegno alle spalle.

      1. @Nero Adesso, ma NON è stato così prima, serviva la prenotazione – o mi sbaglio? Io invece credo che ci siano i placebo, lo ha detto la mamma di Maddie … lo avevo visto scritto qui, ma non ritrovo il post. Forse su YouTube hanno rimosso il video. Cercherò meglio.

        Comunque, ecco la testimonianza della mamma di Maddie: https://www.youtube.com/watch?v=eIUMCme3a-I

      2. @Nero Dove hai letto questa notizia del medico dei vipppss a Roma. Puoi fornirci il link? Grazie.

      3. @ Nero ON PLACEBO

        Stephanie de Garay parla del PLACEBO somministrato al figlio al minuto (57.51) di questo video ––> https://www.youtube.com/watch?v=6mxqC9SiRh8 —->

        Lo ha scoperto quando sua figlia dodicenne Maddie ha avuto GRAVISSIMI EFFETTI SECONDARI DOPO LA SECONDA DOSE PFIZER (si vede, infatti, Maddie partecipare in carrozzina alla conferenza stampa organizzata dal Senatore Ron Johnson).

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: