Covid, Del Debbio si è contagiato: è vaccinato con le tre dosi (FOTO)

Condividi su:

La penultima puntata di Dritto e rovescio vede l’assenza di Paolo Del Debbio. Il giornalista e conduttore della trasmissione del giovedì sera di Rete4 spiega subito i motivi e toglie ogni dubbio ai telespettatori: è risultato positivo al Covid e non potrà partecipare al talk show. Una storia simile a quella di Lilli Gruber, che per colpa del virus ha dovuto abbandonare la conduzione di Otto e mezzo a Giovanni Floris negli scorsi giorni.

“Eccoci qua, vi saluto da un luogo un po’ particolare, cioè da casa mia. Saluto il pubblico in studio, che mi manca molto, e il pubblico da casa. Sono qui via Skype perché, mi sono beccato il Covid. Ero riuscito quasi fino all’ultima puntata a non beccarlo ma me lo son beccato. Non è niente di preoccupante, ma sono in quarantena e non posso esserci. Vi lascio in ottime mani, quelle del collega Marcello Vinonuovo, molto giovane e molto bravo. Lo vedo in un’eleganza da far impallidire la casa reale inglese. Vi auguro buona trasmissione a tutti, spero di esserci giovedì prossimo per l’ultima puntata della stagione e a te Marcello, auguro buona conduzione, sicuro che non deluderai il pubblico”. Lo ha riportato il Tempo.

Condividi su:

3 thoughts on “Covid, Del Debbio si è contagiato: è vaccinato con le tre dosi (FOTO)

  1. fatti un altro paio di dosi dai, potrebbe essere che ti lasciano a casa per lungo tempo e chiudono quella trasmissione di merda che conduci, urla, strilli di maleducati che schifano il popolo italiano, talk show spazzatura (la tua e tutte le altre).
    guardati 1984 di borgonovo su byoblu alle 21:15 il mercoledì, stidia come si conduce una trasmissione, come gli ospiti si rispettano, non urlano, il conduttore non aizza gli asini ed i maiali.

    1. Mi sempre che tutte le trasmissioni ( o quai tutte) della tv di stato siano spianate così … o pensi come loro oppure ti zittiscono … evvai libertà di pensiero…

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.