Covid, Crisanti rivela: “La maggior parte dei decessi sono vaccinati fragili con 3 dosi, non no vax”

Condividi su:

Andrea Crisanti: “In questa fase dell’epidemia di Covid-19 in Italia, le misure di protezione sono inutili, se non addirittura dannose. Perché, se ci pensiamo, noi abbiamo ora circa 10mila vaccinati al giorno contro 60mila infezioni. Paradossalmente sta facendo meglio il virus che l’andamento della vaccinazione nel mantenimento della protezione in questo momento. Il problema, in una situazione come quella odierna in cui c’è trasmissione virale, è come proteggere i vulnerabili, perché la maggior parte dei decessi sono rappresentati da persone vulnerabili seppur vaccinate. Non sono no vax. Questa è la verità che ci dobbiamo dire”.

“Purtroppo tutta questa polemica feroce con i no vax ha impedito di arrivare al punto e affrontare questo problema, ha spostato il focus della discussione. C’è stata un’autocensura sul fatto che la maggior parte dei decessi sono vaccinati fragili, non si voleva dare uno spunto ai no vax per dire che il vaccino non funziona. E non si è guardato al problema che è come proteggere questi fragili vaccinati”. Così il Secolo d’Italia.

Condividi su:

11 thoughts on “Covid, Crisanti rivela: “La maggior parte dei decessi sono vaccinati fragili con 3 dosi, non no vax”

      1. Ecco il pensiero del Dottor Zelenko

        INTERVIEWER: “Doctor Zelenko, you have just heard from Dr. Malone, the truth now about these vaccines is finally starting to come out. And it is not hyperbole, and it’s not your opinion, or my opinion. It is now coming from Pfizer itself, from the pages being released. Your reaction, your reaction, Doctor?

        ——> ZELENKO: “I think that … I believe in the RULE OF LAW. And as the MILITARY TRIBUNALS are exhaling proceedings, whomever is found guilty of crimes against humanity, and mass murder and genocide, should be EXECUTED.”

        INTERVIEWER: “That is a pretty cold and stark reaction”.

        https://rumble.com/vx3faz-pfizer-docs-released-under-the-foia.html

        **********************************************************************************************************

        T R A D U Z I O N E

        INTERVISTATORE: “Dottor Zelenko, ha appena sentito il dottor Malone, la verità ora su questi vaccini sta finalmente cominciando a venire fuori. E non è un’iperbole, e non è la sua opinione, o la mia opinione. Ora viene dalla stessa Pfizer, dai documenti che vengono rilasciati La sua reazione, la sua reazione, dottore?

        ——> ZELENKO: “Penso che… CREDO NELLO STATO DI DIRITTO. E quando i TRIBUNALI MILITARI avranno dato il verdetto relativo ai processi, chiunque venga ritenuto colpevole di crimini contro l’umanità, di sterminio di massa e di genocidio, dovrebbe VENIR GIUSTIZIATO. ”

        INTERVISTATORE: “Questa è una reazione piuttosto fredda e cruda”.

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.