Covid, Bolsonaro: “Brasile deve tornare al lavoro, la fame uccide più del virus”

Condividi!

Il Brasile deve tornare a lavorare”, “la fame ammazza molto più che lo stesso virus”: il presidente brasiliano Jair Bolsonaro ha nuovamente contestato l’inasprimento delle misure restrittive, adottato da molti governatori e sindaci, parlando ai giornalisti e presentandosi ai microfoni senza mascherina. “Gli effetti collaterali della pandemia non possono essere maggiori di quelli del virus stesso”, ha aggiunto. “Restando a casa non risolveremo quel problema”, ha sottolineato il capo dello Stato. Lo scrive l’Huffington Post.

Condividi!

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.