Covid, Arcuri: “Tutti gli italiani vaccinati entro la prossima stagione autunnale”

Condividi!

“Confermiamo che avremo la quantità di dosi per vaccinare, tra la prossima estate e il prossimo autunno, tutti gli italiani”. Così il commissario straordinario all’emergenza coronavirus Domenico Arcuri ricordando che “la curva dei contagi si è congelata ma non è scomparsa”. È quanto oggi riporta l’Adnkronos.

“Ci saranno 202 milioni dosi di vaccino per l’Italia”, tuttavia “non più in 15 mesi, bensì in 21 mesi”, ha detto ancora Arcuri spiegando che Sanofi, “che doveva darci 40 milioni di dosi nel terzo e quarto trimestre del 2021, ha un ritardo e ce le darà nel secondo e terzo trimestre del 2022”. “Impegniamoci davvero tutti a passare un Natale buono, avendo cura di noi e dei nostri cari, ne varrà la pena”, ha detto ancora il commissario. “Dobbiamo capire tutti che c’è bisogno di un ultimo sforzo”.

Condividi!

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.