Covid, 36enne muore a Pompei nonostante fosse vaccinato

Condividi su:

POMPEI – Covid, dramma in Campania: 36enne muore nonostante fosse vaccinato. Una drammatica notizia risveglia la Campania. E’ infatti deceduto a Pompei un 36enne, il quale aveva contratto il Coronavirus qualche settimana fa durante un funerale. Secondo quanto riportano anche i colleghi de “Il Fatto Vesuviano”, il giovane aveva ricevuto due dosi di vaccino e conviveva con diverse patologie. Figlio di imprenditori e soggetto fragile, il 36enne viveva nei pressi di Ponte Izzo.

La vittima è deceduta nelle scorse ore all’Ospedale Cotugno di Napoli. Positivi al Covid-19 anche diversi suoi parenti, i quali però non hanno avuto complicazioni serie. Si è spento anche un 57enne che era ricoverato al Moscati di Avellino. L’uomo era ricoverato dal 29 Novembre scorso e nelle ore immediatamente precedenti alla morte, era stato trasferito in rianimazione. Sono 10 i pazienti ricoverati per Covid presso il nosocomio irpino: 9 nei reparti ordinari e uno in terapia intensiva. Lo riporta Positano News.

Condividi su:

2 thoughts on “Covid, 36enne muore a Pompei nonostante fosse vaccinato

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.