Continuano sbarchi a Lampedusa: Lamorgese sa solo ricollocarli in tutta Italia

Condividi!

Sono 41 i clandestini sbarcati nella notte a Lampedusa. Ventuno tunisini. Tra loro anche una neonata, sono riusciti ad approdare autonomamente sulla più grande delle Pelagie e sono stati rintracciati dai carabinieri solo dopo. Poco dopo altri 21 sono stati bloccati a poche miglia dalla costa dalla Capitaneria di porto. È quanto riporta il Quotidiano di Sicilia.

Tutti sono stati condotti nell’hotspot di contrada Imbriacola. Intanto, ieri sono proseguiti per tutta la giornata i trasferimenti dall’hotspot: circa 900 quelli che hanno lasciato l’isola. Stamani 103 sedicenti minori non accompagnati sono saliti a bordo del traghetto di linea diretto a Porto Empedocle, da cui poi saranno trasferiti a Pozzallo e Taranto. In corso anche l’imbarco di altri ospiti dell’hotspot su nave quarantena Adriatico, giunta ieri a Lampedusa.

Condividi!

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.