Choc a Treviso, studentessa di 24 anni trovata morta in camera da letto: malore fatale nel sonno

Condividi su:

TREVISO — Falzè di Trevignano è sotto choc per la scomparsa improvvisa di Daria Visentin, mancata nella notte tra sabato e domenica a soli 24 anni. Una tragedia del tutto inattesa: la giovane è stata trovata priva di vita in camera sua. Daria era una ragazza solare e benvoluta. Dopo la laurea a Trieste era tornata a Falzè di Trevignano dove stava progettando il suo futuro. Sabato sera era stata ad una festa ma, rientrata a casa, il mattino seguente non si è più svegliata. A piangerla oggi la mamma Cristina, il papà Livio, la sorella Chiara, nonna Liliana, il fidanzato Michele, amici e parenti tutti, sconvolti per quanto accaduto.

La famiglia Visentin è molto conosciuta a Falzè, il papà di Daria gestisce una nota falegnameria in zona industriale a Trevignano e la giovane faceva parte dell’associazione Ivb VocalMusic School di Montebelluna che, su Facebook, ha voluto salutarla con queste parole: «La nostra storica allieva D’Aria (Daria Visentin) è volata in cielo e sarà sempre parte dei nostri cuori. Buon viaggio anima pura». I funerali saranno celebrati giovedì 27 ottobre, alle ore 15, nella chiesa parrocchiale di Falzè a Trevignano. Lo riporta www.trevisotoday.it.

Condividi su:

8 thoughts on “Choc a Treviso, studentessa di 24 anni trovata morta in camera da letto: malore fatale nel sonno

  1. sempre complimenti ai servetti della politica,ai pallemosce della magistratura,ai non pensanti delle forze del disordine,ai medici spergiuri ecc…insomma,complimenti a tutti gli statali italiani,da quello che non ti faceva salire sul treno a quello che non ti faceva entrare in posta. L’UNICO DANNO PER LO STATO ITALIANO SONO GLI STATALI ITALIANI

  2. Speranza non lo hai capito che “Un bel tacere non fu mai scritto ”
    Guarda che rischi il culo adesso che non sei piu ministro e non sei piu protetto !
    Vai a cuccia e sparisci , fido di Big-pharma !!!

  3. Speranza e’ un assassino,ma non dimentichiamo che in caso di inchiesta sulle morti di questi poveri giovani e di tanti altri di ogni eta’ c’e’ ancora il masso dello scudo penale da rimuovere e che anche la Meloni ha votato.

  4. Molti giovani purtroppo si sono fatti inoculare le dosi di merda liquida sperimentale, ahinoi… Senza speranza però su queste morti sta zitto… Il silenzio dell’omertà…

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.