Centinaia di migranti in rivolta contro il Governo: chiedono casa e lavoro (VIDEO)

Condividi su:

“Africa? No, Gioia Tauro (Calabria) oggi. Droni, Polizia, Carabinieri ed Esercito dove cavolo sono? Giornalisti Rai di Storie italiane che denunciano l’assembramento?”. L’indignazione di Radio Savana sul suo profilo Twitter.

La reazione: “Il quartetto Mattarella, Conte, Lamorgese e Di Maio li metterei lì per dirigere il traffico”. “E pensare che tra non molto tutta l’Italia sarà così. C’è solo da espatriare tanto questo Paese è finito”. “Bisognerebbe spiegare bene a questi signori di chi è la colpa della loro condizione. Potremmo a quel punto sperare che vadano a prenderli!”. “Una bomba pronta a scoppiare”. “Tutti omosessuali dichiarati come piace alla Boldrini vero?”.

Condividi su:

One thought on “Centinaia di migranti in rivolta contro il Governo: chiedono casa e lavoro (VIDEO)

  1. tra non molto succederà quello che i bastardi buonisti italiani pezzi di merda accoglioni non immaginano pure. la fine e vicina e finirà malissimo

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.