Centinaia di migranti in rivolta contro il Governo: chiedono casa e lavoro (VIDEO)

Condividi!

“Africa? No, Gioia Tauro (Calabria) oggi. Droni, Polizia, Carabinieri ed Esercito dove cavolo sono? Giornalisti Rai di Storie italiane che denunciano l’assembramento?”. L’indignazione di Radio Savana sul suo profilo Twitter.

La reazione: “Il quartetto Mattarella, Conte, Lamorgese e Di Maio li metterei lì per dirigere il traffico”. “E pensare che tra non molto tutta l’Italia sarà così. C’è solo da espatriare tanto questo Paese è finito”. “Bisognerebbe spiegare bene a questi signori di chi è la colpa della loro condizione. Potremmo a quel punto sperare che vadano a prenderli!”. “Una bomba pronta a scoppiare”. “Tutti omosessuali dichiarati come piace alla Boldrini vero?”.

Condividi!

One thought on “Centinaia di migranti in rivolta contro il Governo: chiedono casa e lavoro (VIDEO)

  1. tra non molto succederà quello che i bastardi buonisti italiani pezzi di merda accoglioni non immaginano pure. la fine e vicina e finirà malissimo

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: