Caserta, muore medico di 45 anni per arresto cardiaco: “Aveva fatto il vaccino”

Condividi!

Sui social alcuni utenti hanno parlato di relazione fra il vaccino fatto e la morte del medico. E’ morto prematuramente il dottor Mauro Valeriano D’Auria, medico specialista gastroenterologo in servizio presso il Presidio Ospedaliero Umberto I di Nocera Inferiore, stroncato a 45 anni da un arresto cardiaco dopo una partita a tennis. D’Auria, come scrivono i giornali locali, era un medico molto stimato da colleghi e pazienti, un professionista attivo soprattutto nell’ambito dell’ecografia intestinale. Tra gli ultimi messaggi del dottor D’Auria sulla sua pagina social, l’adesione convinta alla campagna vaccinale per sconfiggere per sempre il Coronavirus. Sugli stessi social c’è chi ha avanzato la relazione (non provata) fra il vaccino fatto e la morte del medico. Lo ha riportato oggi pomeriggio AffariItaliani.

Condividi!

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.