Casarini agli italiani: “Non è che fate tornare Salvini al Viminale per chiudere i porti?”

Condividi su:

Intervistato dall’agenzia di stampa Adnkronos, il noto pregiudicato che, secondo la questura di Palermo, ha avuto contatti con la criminalità organizzata, tale Casarini ha spiegato di ritenere che «Salvini sia stato, se non il peggiore, uno dei peggiori ministri dell’Interno che abbiamo mai avuto». «Spero davvero che non torni a ricoprire più quel ruolo, molte persone indifese potrebbero subirne la conseguenze», ha aggiunto Casarini, secondo il quale Salvini sarebbe «un pallone gonfiato e un irresponsabile. E bisogna stare attenti ad affidargli certe responsabilità».

Condividi su:

22 thoughts on “Casarini agli italiani: “Non è che fate tornare Salvini al Viminale per chiudere i porti?”

  1. Non solo chiudere i porti , ma rimandare a casa quelli che delinquono e spacciano o altro.
    Poi a quelli come te verifichiamo i conti e sequestriamo tutti i soldi che avete fatto sulla pelle degli italiani, affondiamo quelle barche di merda che usate ed arrestiamo con rogatoria internazionale tutti i dipendenti e direttori ONG.
    Sequestriamo tutti gli Hotel PD dove vi arricchite con i migranti e poi ti facciamo inculare dal NEGHER !

      1. L’importante è non far tornare il Pd al Governo. Altrimenti prosegue l’operato liberticida di Draghi e Speranza con restrizioni e imposizioni di tutti i tipi.

  2. Sta iniziando la macchina Rossa di giornalisti, intellò, magistrati, deliquenti social, a fare campagna diffamatoria contro i nemici del PD e gli amici d’Italia. ne vedremo delle cattive da qui alle elezioni.

    1. Questo Casarini al G8 di Genova 2001 era no global .
      Ora fa il traghettatore di schiavi e manovalanza delle mafie e ha paura di perdere le sue ingenti entrate che sicuramente non potrebbe avere lavorando

    2. Fatti hanno ampiamente dimostrato… no vi sono nemici di PD in questo parlamento di collusi… infatti hanno governato d’amore e d’accordo promulgando più infami decreti a limitare ogni nostra libertà compresa quella su nostri corpi… ora in prossimità elettorale fingono beccarsi per convincerci ancora una volta che destra sia diversa da sinistra e farci ancora votare questi impresentabili partiti di criminali… nessuno escluso!…!!…https://ilgattomattoquotidiano.wordpress.com/

    3. Gino, purtroppo continuate a fare sempre lo stesso errore: confondere il PD italico con il vero COMUNISMO (il quale ideale, possa piacere o meno, è un ideale serio). Quindi più che una macchina rossa la definirei una macchina Merdosa.

  3. Non sarebbe una cattiva idea chiudere i porti alle navi negriere. Che lo faccia Salvini o qualcun altro, sara’ sempre un bene, sia per l’Italia che per quella povera gente gabbata e sfruttata da falsi buonisti come questo Cesarini, quando il vero futuro potrebbe averlo restando in Africa. Se il continente aderisce ai Briics, lavoro e innalzamento dei livelli di vita saranno senz’altro superiori a quelli dell’immiserita Europa con guerra tra poveri.

  4. Vaffanculo te e salvini e già che ci sri portati pure la Jeanne d’ARC della Garbatella. Ma wyesti pensano che siamo scemi. Hanno governato insieme per due anni e ora giocano al poliziotto bravo e quello cattivo. Spero nessuno sia così scemo da credere in Salvini e Zaia dopo quello che hanno fatto e votato e tantomeno alla meloni. Fuori dall’euro, fuori dalla Nato, pjeno controllo monetario e poi il resto viene dopo.
    Vogliamo davvero essere così scemi da dividerci in rossi e neri litigando su immigrati, canne e matrimoni gay mentre il paese è mezza colonia yankee e mezzo suddito dei cravattari di Bruxelles?
    Salvini, Casarini, Meloni, ecc…stessa brodaglia puzzolente, fuori dai coglioni voi e le vostre finte battaglie e promesse per boccaloni!

    1. Un ottima scelta sarebbe votare per Italexit di Paragone ma purtroppo è solo al 2,5% seppur in crescita.

      1. Di Paragone mi fido poco e forse non sono l’unico. Meglio semmai il gruppo costituito da Ancora Italia, Alternativa, Uniti per la Costituzione e Marco Rizzo, che almeno contano gente seria e preparata, tra cui anche alcuni dei piu’ combattivi deputati che abbiamo in parlamento: Pino Cabras, Forciniti, la sen. Laura Granato e pochi altri, che almeno hanno avuto il coraggio di dire a Draghi in faccia quel che avrebbe voluto potergli dire il popolo italiano.

      2. @Anonimo: anche io di un ex leghista e grillino mi fido poco. Però andare a votare in massa e scegliere per un partito non tradizionale sarebbe già un passo. Di certo ci vuole partecipazione, associazionismo, referendum, ecc….se la gente non agisce questi fanno cosa vogliono
        @Dino: anche io voterò ancora Italia. Toscano lo seguo da sempre
        , purtroppo Forciniti, Cabras e la Granato mi piacciono molto poco ma ad un certo punto bisogna scegliere il meno peggio e un partito capeggiato da uno che vuole liberare l’Italia dall’€urocrazia, dalla nato e dagli usurai di oltremanica mi sembra già un bel meno peggio. Poi alcune cose non le condivido ma non si può essere d’accordo su tutto. O così o si fa come Teodori per cui non va mai bene nulla e si finisce a fare gli eterni antagonisti, cosa a cui non credo nessuno di noi aspiri.

    2. Non hai un quadro chiaro riguardo alla devastazione sociale che sta portando l’invasione afro-islamico negroide, maghrebina, pakistana e sud americana. Stupri nei confronti delle donne italiane (vecchie e ragazzine), aggressioni a maschi adolescenti incapaci di difendersi (anche perchè sono in 20 contro due), sostituzione etnica, violenze di ogni genere ai danni degli italiani ecc. posso andare avanti tutto il giorno. Voi sinistri avete proprio il cervello tarato, non c’è niente da fare, siete il cancro della nazione. Siete come i destri atlantisti, capitalisti, sionisti, europeisti, vaccinisti. Un tumore

  5. Pezzodemmerda perchè non te la porti tutta a casa tua la feccia???? siate stramaledetti fino alla fine dei vostri giorni per aver distrutto un paese come il nostro!

  6. Chissà se ha fatto tutte le dosi di veleno, in quel caso attendo che vada all’inferno e non mi preoccupo. A breve un altro stronzo in meno.
    Il PD avrà a breve ciò che merita, se credono di continuare la pappardella dei lockdown e divieti possono iniziare a schiattare ora, non è previsto.

  7. Questo sig. Casarini è un bel arrogante. Mi piacerebbe vedere la sua lussuosa dimora per innondarla di migranti, lo voglio vedere dormire stritolato nel letto insieme a loro, mangiare dividendo il cibo con loro, andare tutti insieme nel medesimo gabinetto a fare i bisognini. Allora vorrei scrutare il suo “simpatico” occhio, al fine di verificare se c’è anche solo l’ombra del disappunto nei confronti dei migranti con cui è costretto a dividere la sua nobile dimora…

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.