Carabinieri, 5mila senza Green Pass cacciati dalle caserme: “Mai accaduto nella storia dell’Arma”

Condividi su:

Oggi scatta l’obbligo del green pass per tutti i lavoratori, e anche nell’arma dei carabinieri si registrano non pochi disagi per i circa 5mila militari sprovvisti. Il Nuovo sindacato carabinieri (Nsc) infatti denuncia che i militari senza certificazione verde sono costretti a lasciare i loro alloggi nelle caserme. “L’arma dei carabinieri ha dato ordine a tutti i carabinieri alloggiati nelle caserme di uscire dalle camerate se non sono in possesso dal green pass da questa mezzanotte”. Questo perché “il comando generale avrebbe dato la disposizione di ordinare a chi occupa le camere di lasciarle, paragonando l’alloggio al luogo di lavoro”. Così il Primato Nazionale.

Nessun decreto ha mai imposto una azione del genere che non ha precedenti nella storia dell’arma”, sottolinea il sindacato. “Il Nuovo sindacato carabinieri interverrà in ogni luogo per difendere i propri colleghi cacciati in mezzo alla notte a cercarsi mezzi di fortuna per passarla in maniera dignitosa. Non avremmo mai pensato di vivere una situazione del genere. Chiederemo al presidente Draghi se era questa la sua intenzione quando ha emanato il decreto che regolerà il mondo del lavoro da oggi”.

Sui social intanto gli utenti gridano “vergogna” e incitano i carabinieri a unirsi alle altre forze armate per scioperare tutti insieme. Secondo le stime, in polizia sono circa 7mila gli agenti non vaccinati. Neanche per le forze dell’ordine lo Stato garantisce i tamponi gratis per chi non è vaccinato.

Condividi su:

11 thoughts on “Carabinieri, 5mila senza Green Pass cacciati dalle caserme: “Mai accaduto nella storia dell’Arma”

  1. BARBARA LEZZI DOCET.

    “Abbiamo i vaccini gratis, la fiscalità generale, quindi tutti (compresi quelli che non vogliono vaccinarsi) pagano i vaccini a tutti. Allora, perché non andare incontro almeno fino alla fine dello stato di emergenza (fino a fine anno)? Andando incontro almeno a chi deve andare a lavorare. Non dico a chi deve andare al cinema o al ristorante, che comunque quelle sono anche delle pratiche che devono essere fatte”.

    “Ma io dico, almeno andiamo incontro a queste persone. Perché sono persone che hanno paura, che non hanno certezze, non sono state rassicurate, e PURTROPPO HANNO DELLE INFORMAZIONI CHE in alcuni casi è DIFFICILE anche SMENTIRE”.

    1. Difficile smentire i tanti decessi per infarto o trombosi perfino in giovani tra i 13 e i 26 anni, e tutti gli effetti avversi gravi che hanno portato all’invalidita’ di tante persone!

      1. Senza contare.. I danni nel tempo del FLUIDO RNA Sperimentale!!Che nessuno sa…

    1. Travaglio superstar?!?! Guardi che è x il suo partito M5S che siamo ridotti così!!! Che fa ora?!? SI pente?!?!

      1. @Marita SOLO I FESSI NON CI RIPENSANO.

        Può essere che abbia avuto informazioni che PRIMA gli erano state tenute nascoste. CAPITA, O FORSE NO?

      2. @Marita

        Serve ora capire se anche BEPPE SEVERGNINI cambierà opinione sui “NO-VAX, NO-PASS, MA SOPRATTUTTO NO-BRAIN”.

  2. ADESSO I CARABINIERI DEVONO PRENDERE UNA DRASTICA DECISIONE…..MAI PENSATO POTESSE ACADERE UNA COSA DEL GENERE..IN ITALIA! PERCHE’ E PER QUALE RAGIONE? NON SI DICA LA VERGOGNOSA IPOCRITA “BALLA”, PER SALVARE LA VITA DEI CITTADINI….QUI DELLE VITE UMANE SE NE FREGANO…I CRIMINALI AL GEVERNO DEVONO RISPETTARE I PATTI MILIARDARI FIRMATI CON LE MULTI DEL FARMACO….COSTI QUEL CHE COSTI…AL POPOLO E AL PAESE…QUESTA E’ LA VERITA’….PERCHE’ UNA NULLITA’ COME IL CONTE DIMEZZATO (FUSARO) DURANTE IL MANDATO RICEVE A MONTECITORIO UNA STRAMILIARDARIO E GLI “REGALA” 50MILIONI DEL POPOLO ITALIANO IN GRAVISSIMA CRISI…AD UN GATES CHE NEL 2019, 29 GIUGNO, REGISTRO’ IL BREVETTO DI UN VACCINI…RICORDATEVI LA DATA GIUGNO 2019, NEL CASO “SCOPPIASSE UNA PANDEMIA??? MA VERAMENTE SIAMO COSI’ SCEMI? ADESSO IL BOIA AL GOVERNO NON PUO’ PIU’ FARE UN PASSO INDIETRO, SIA PER NON AMMETTERE COME DICEVA IL GRANDE SINACRE, SIA PERCHE’….NON PUO’…I PATTI MILIARDARI…..QUESTA TRAGEDIA LA STA VIVENDO NEL MONDO L’ITALIA E LA FRANCIA…

  3. VERGOGNA !!!! Stia molto attento questo Governo di figurette : ancora le forze dell’ordine ed i militari non hanno il microchip per poterli controllare con un click …

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.