Canti e balli per la prima dose di vaccino in RSA di Bari: 28 contagiati dopo la festa

Condividi!

“Residenza socio-sanitaria Casa Caterina di Adelfia (Bari): contagi zero. Arriva il vaccino: grande euforia, abbracci, canti e danze per festeggiare la prima dose. Qualche giorno dopo, 28 contagiati nella RSA: 13 anziani ospiti e 15 operatori sanitari! Lascio a voi i commenti”. Lo riporta l’eurodeputata leghista Francesca Donato sul suo profilo Twitter.

La reazione degli utenti: “Beh, almeno se gli alieni dovessero un giorno pensare di studiare i terrestri, vedendo queste immagini se ne andrebbero, convinti che non c’è speranza per questa specie vivente”. “Io vedo una follia dilagante e preoccupante”. “Io non pensavo che l’essere umano potesse essere così deficiente. È proprio vero che studiare la storia è importante”. “Ora se la stanno cantando ancora?”. “Le pagliacciate purtroppo si pagano”. “Non è che si saranno dati alla pazza gioia pensando erroneamente di essere diventati immuni appena ricevuta la prima somministrazione?”. “Banda di principianti”.

Condividi!

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.