Cantante bacchetta i virologi: “Pagliacci, tornate a lavorare invece di fare le star in TV”

Condividi su:

A poche ore dal video in cui, durante la trasmissione Rai Un giorno da pecora, un trio composto da i tre virologi più noti d’Italia, il professore ordinario di microbiologia dell’Università di Padova Andrea Crisanti, il direttore del Policlinico San Martino di Genova Matteo Bassetti e il direttore sanitario dell’Istituto Galeazzi di Milano Fabrizio Pregliasco, si è esibito in una versione di Jingle Bells dedicata al vaccinarsi, mettendo in scena uno dei momenti più assurdi di tutta la pandemia in Italia, arrivano le prime reazioni. Lo ha riportato il sito Rolling Stone.

Il cantautore Ultimo, nelle stories di Instagram, ha attaccato i tre, scrivendo: «Lasciate che a cantare e a tornare sul palco siano i cantanti e tutti quelli che lavorano con noi. Sono 2 anni che molti di noi non possono fare il proprio mestiere. Tornate negli ospedali a fare il vostro lavoro. Smettetela di andare in tv a fare i pagliacci e le star». Una reazione che ha trovato consenso sui social, dove sono molte le critiche rivolti ai tre: Crisanti, Pregliasco e Bassetti.

Condividi su:

6 thoughts on “Cantante bacchetta i virologi: “Pagliacci, tornate a lavorare invece di fare le star in TV”

  1. io non mi stupisco di loro, ma degli italioti covidioti…
    Loro fanno le sceneggiate, ma a parer mio il problema più girosse è di chi gli va dietro.
    ovvero nn persone pensanti ma bambini con il corpo da grandi.

    1. In questi 2 anni abbiamo imparato che oltre ai PDioti esistono pure i Covidglioni… Almeno la pandemenza è servita a qualcosa…

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.