Canada, circola l’idea di vietare i negozi alimentari ai non vaccinati: “Niente vaccino, niente cibo”

Condividi su:

I canadesi non vaccinati potrebbero essere esclusi dai negozi di alimentari in conformità con una nuova serie di misure pandemiche svelate dal governo di una provincia canadese. Il New Brunswick, una delle province insulari più orientali del Canada, ha implementato il suo piano d’azione invernale il 3 dicembre in risposta a un aumento marginale dei casi di malattia da coronavirus 2019 (COVID-19). Lo ha riportato oggi il sito web Eventi Avversi News.

Il sito web del governo del New Brunswick non riporta specificamente la disposizione che consente ai negozi di alimentari di richiedere documenti sanitari. Tuttavia, il 3 dicembre, riferendo della Canadian Broadcasting Corporation, l’organo di messaggistica statale canadese, finanziato a livello federale, ha affermato che “centri commerciali, negozi di alimentari e saloni devono far rispettare il distanziamento fisico o possono invece richiedere la prova della vaccinazione da parte di tutti i clienti“.

I negozi di alimentari del New Brunswick saranno ora autorizzati a bandire coloro che non possono far scansionare il pass federale del vaccino con codice QR basato sul Commons Project Framework o l’equivalente provinciale, al fine di evitare di richiedere il distanziamento sociale. Anche le province gestite da governi conservatori i cui premier che avevano dichiarato risolutamente che non avrebbero minato i diritti e le libertà del Canada con l’apartheid dello status vaccinale, come l’Ontario e l’Alberta, hanno rapidamente ceduto alla tendenza e hanno seguito l’esempio.

Condividi su:

3 thoughts on “Canada, circola l’idea di vietare i negozi alimentari ai non vaccinati: “Niente vaccino, niente cibo”

  1. Lo sapevate? C’è uno Stato al mondo, il Coglionistan, in cui se non sei vaccinato appena esci di casa ti sparano nelle palle! E ce n’è un altro, il Draghistan, in cui se non sei un totale imbecille con tanto di certificazione di idiozia non puoi andare a parlare nei talk-show televisivi…

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.