Cagliari, Carlotta uccisa a 27 anni da una miocardite: era vaccinata con doppia dose

Condividi su:

CAGLIARI – Un arresto cardiaco con edema polmonare legato ad una miocardite. Per averne la certezza bisognerà attendere gli esami istologici, ma pare essere questo il quadro emerso ieri al termine dell’autopsia sul corpo di Carlotta Masala, 27 anni, cagliaritana, trovata morta dal padre martedì mattina nella casa di Sestu dove vivevano.

Il magistrato di turno era stato avvisato dai carabinieri subito dopo il ritrovamento del corpo senza vita della giovane, quando i sanitari del 118 aveva ritenuto la morte per «cause naturali», ma poi dopo qualche ora erano emersi alcuni interrogativi. A pretendere risposte più precise, straziato dal dolore, era stato subito il padre della 27enne, Francesco Masala, 60 anni, che avrebbe chiesto sia ai carabinieri che alla dottoressa intervenuta nell’abitazione di capire cosa avesse causato la morte della figlia. Una ragazza sportiva, solare e che sino a quel momento era sempre stata benissimo. 

Stando alle prime indiscrezioni filtrate ieri sera da ambienti sanitari l’autopsia avrebbe evidenziato una dilatazione dei ventricoli del cuore. Una condizione che, se confermata dagli anatomopatologi del Santissima Trinità, necessiterà ancora capire se sia stata dipesa da una malformazione cardiaca già presente da tempo, oppure se legata ad una patologia insorta negli ultimi mesi. In ogni caso il referto dell’autopsia sarà poi spedito in Procura al pubblico ministero Maria Virginia Boi che, sin dal primo giorno, ha seguito da vicino l’intera vicenda. La giovane era tornata a casa lunedì con un amico e poi la mattina dopo era stata trovata sul divano senza vita dal padre. Lo ha riportato ieri l’Unione Sarda.

Terminati gli accertamenti, oggi la salma potrebbe essere dunque riconsegnata alla famiglia per i funerali. La morte di Carlotta Masala ha causato un grande sgomento sia nei parenti che tra i tanti amici cagliaritani che la conoscevano e che hanno invaso i social con messaggi di cordoglio e sincera sofferenza.

Condividi su:

7 thoughts on “Cagliari, Carlotta uccisa a 27 anni da una miocardite: era vaccinata con doppia dose

  1. SCANDALO VACCINI IN SLOVENIA. LE FIALE HANNO UN CODICE PER SEGNALARE SE SI TRATTA DI UN PLACEBO, DI UN VACCINO O DI UN SIERO KILLER.

    “VACCINE SCANDAL IN SLOVENIA – BOTTLES HAVE CODE #’S FOR PLACEBO, VAX, OR KILL SHOT”
    November 23, 2021 Admin Comments (20 Comments)

    “Many of us have long suspected a situation like this but coming across a whistleblower nurse in Slovenia is another.”

    https://seemorerocks.is/vaccine-scandal-in-slovenia-bottles-have-code-s-for-placebo-vax-or-kill-shot/

    1. “On Saturday 20 November, the Chief Nurse of the University Medical Center, Ljubljana Clinical Center, (pictured above, who deals with the administration of vaccine vials and manages everything, quit her job, went in front of TV cameras and took out vaccine bottles.

      She showed the gathered journalists the codes on the bottles, each with the final number 1, 2, or 3 in the code, and then explained the meaning of these numbers:

      —> Number 1 is placebo, saline.

      —-> Number 2 is the classic mRNA “vaccine”

      —-> Number 3 is an RNA stick containing the ONC gene, related to adenovirus, which contributes, among other things, to the development of cancer.

      For these who get jabbed from vial whose code ends in the number 3, she says people who received them will have soft tissue cancer within 2 years.”

      https://seemorerocks.is/vaccine-scandal-in-slovenia-bottles-have-code-s-for-placebo-vax-or-kill-shot/

      1. T R A D U Z I O N E —-> TEMI LEGGERI, COME VEDETE.

        “Sabato 20 novembre, l’infermiera capo del Centro medico universitario, Centro clinico di Lubiana, (si vede la foto nell’articolo) e che si occupa della somministrazione delle fiale di vaccino e che gestisce tutto, ha lasciato il proprio lavoro: è andata davanti alle telecamere e ha tirato fuori i flaconi di vaccino.

        Ha mostrato ai giornalisti riuniti i codici indicati sulle bottiglie, ciascuno con il numero 1, 2 o 3. Poi, ha spiegato il significato di questi numeri:

        —-> Il numero 1 è un placebo, una soluzione salina.

        —-> Il numero 2 è il classico “vaccino” a mRNA

        —-> Il numero 3 è uno stick di RNA contenente il gene ONC, correlato all’adenovirus, che contribuisce, tra l’altro, allo sviluppo del cancro.

        Per coloro che ricevono la “punturina” 3, l’infermiera capo dice che le persone avranno il cancro dei tessuti molli entro 2 anni”.

        https://seemorerocks.is/vaccine-scandal-in-slovenia-bottles-have-code-s-for-placebo-vax-or-kill-shot/

    2. COME SE CI FOSSE QUALCHE DUBBIO, L’INFERMIERA HA DETTO “DI AVER ASSISTITO PERSONALMENTE ALLE VACCINAZIONI DI TUTTI I POLITICI E MAGNATI – E CHE TUTTI HANNO RICEVUTO LA N. 1.”

      “She said that she had personally witnessed the vaccinations of all politicians and tycoons and that they all received the preparation number 1. “

  2. Mentre il duce serpente fa la parte del finto buono a Milano la mafia in divisa e in borghese va a caccia di cittadini

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.