“Cacciate dalle scuole i docenti no vax”. Il prof. Nappo muore sul treno per un malore fatale (FOTO)

Condividi su:

“Voglio fare la terza dose, il prima possibile. Vaccinate tutti, pure i bambini”. Morto improvvisamente il prof. Paolo Nappo a seguito di un malore fatale in treno. Aveva 67 anni. Lo ha riportato oggi Brindisi Report.

È stato ritrovato riverso sul pavimento nella cuccetta del treno Intercity Notte 754 partito da Lecce ieri sera alle 20.25 e diretto a Torino Porta Nuova. Nonostante gli immediati soccorsi del personale del treno con il defibrillatore per il 67enne non c’è stato nulla da fare. “Un insegnante No Vax dovrebbe essere cacciato immediatamente dalla scuola”, diceva. Nessuna correlazione.

Condividi su:

21 thoughts on ““Cacciate dalle scuole i docenti no vax”. Il prof. Nappo muore sul treno per un malore fatale (FOTO)

  1. Sei stato esaudito, crepato senza assistenza sanitaria.
    Con costoro si è ribaltata la parabola del buon samaritano, adesso è l’agonizzante a escludere chi deve aiutarlo o non aiutarlo.

  2. Eh, ma loro erano quelli buoni, che si facevano cacchinare per il bene comune. Come no. Semmai per poter accedere ai locali, o per paura, ecc. Ahaha. È un po’ come se avesse sparato un colpo di pistola e il proiettile che roteava in aria gli fosse piombato in testa… Accendila quella lampadina ogni tanto, razza di covidiota… Come quelli che parlano di scienza e poi si fumano anche il loro stesso cervello tra un po’… O quelli che si scolano un sacco di bottiglie di alcol fino a procurarsi un cancro al fegato e poi auguravano la morte ai novax, io lo so… Non mi dimenticherò di un dentista che era stato operato al fegato e ce l’aveva a morte con i cosiddetti novax… Augurò la morte ai novax e poi morì lui. Lo stesso uno di Quartu che fumava e aveva il cancro. Purtroppo il governo ci ha messi gli uni contro gli altri… E comunque, quello che è accaduto a questo stupido ritratto nell’articolo dovrebbe accadere a chiunque sottovaluti l’immunità naturale… Vi giuro, quando leggo cose tipo anti scienzah e cavolate varie mi verrebbe l’irrefrenabile e inarrestabile voglia di prendere a testate sui denti tutti questi covidioti lobotomizzati che hanno paura di un ceppo di una sorta di influenza para-influenzale… Come se la polmonite, l’influenza stagionale, ecc, non fossero mai esistite poi. Assurdo… Ovvio che un virus prima o poi muoia, è così. Le dosi di merda liquida non c’entrano nulla… Trovo che sia meno normale però che MUOIANO anche giovani cacchinati e magari con febbre alta, malattie autoimmuni, ecc… Tutti effetti collaterali di questi cacchini. E credetemi io lo so perché ho letto tutto. Potete prendere per fesso un covidiota ma di certo non me, eh. Questo indeFESSO ignorante pubblicava e condivideva soltanto tante puttanate, le solite stronzate da livoroso e odiatore buono a nulla. Giustizia è stata fatta, finalmente. Rest in Pfizer, covidiota. Poi pubblicava tutte le cazzate da covIDIOTA doc, sembrano formattati questi coglioni… Mi dispiace ma io non ho pietà per questa gente demmerda. Soprattutto dopo una notte insonne a CAUSA di un mal di testa allucinante e una fame a dir poco terribile. Come ho già detto ALTRE volte, i covidioti non hanno dei veri e propri problemi, non hanno una madre che non cucina, non compra né il gas né tantomeno del cibo da mangiare. E quella scema di mia sorella si incazza perché per una volta non le compra il sushi? 🍣 Ma vaffanculo stronza, ma se glielo compra sempre… Viziata e casinara che non è altra, assieme alla sua madre pazza ed esaurita… Che tristezza. Decisamente troppo benessere affligge i covidioti ipocondriaci e questo è il risultato, pensare alle cazzate, anziché alle cose serie e realmente importanti… Inizio seriamente a dubitare che i covidioti abbiano davvero delle cose serie e importanti a cui pensare… Mah. Inoltre, non per difenderli ma un anno fa molti di loro erano ancora convinti che il coglionaviru$ fosse mortale e che le dosi di merda liquida o cacchino proteggessero dal contagio o dall’eventuale rischio di terapia intensiva e loro, SCEMI come erano avevano paura di potersi beccare la coglionaviru$. Poi hanno capito che anche loro potevano contagiarsi e contagiare, anche molto di più rispetto ai non cacchinati. Inoltre alcuni sono stati malissimo… Ovviamente non è stato male chi magari era già immune e ce ne sono tanti, eh. D’altronde non siamo tutti deboli, malati e anziani. Il resto è storia… Tuttavia sarà un’altra morte di nessuna correlazione. Tanto i covidioti diranno che è sempre accaduto e bla bla bla… Ormai lo sappiamo cosa fanno, insabbiano e giocano a fare gli struzzi saccenti… C’è decisamente troppa omertà, un po’ come accade per la mafia, il pizzo e cose di questo genere ad esempio… Ma anche la gestione della pand€minchia andrebbe approfondita. Comunque, noi sappiamo la verità, tuttavia questo non basta, non è abbastanza. Secondo me servirebbero esami più specifici e approfonditi, anche per verificare eventuali correlazioni… Ma in Italia e in Sardegna mancano pure i dati dei morti nel 2021, hanno lasciato soltanto quelli del 2020 per non poter fare un paragone… È mancata anche la tempestività e c’era carenza di cure adeguate… Ho il dubbio che li abbiano ammazzati, magari non intenzionalmente ma per manifesta incapacità… Mah. Chissà.

    1. che dire se non che sono d’accordo su tutto
      chi è causa del suo mal pianga se stesso

      PS “cacchinare” LOL 😀

  3. Di questo qui non mi interessa nulla, penso invece ai 3000 imbecilli tossici che nel regno del PD -Emilia, prov. Modena- pensano solo a fare rave party, e la polizia pare avere avuto idranti e manganellate da tirare solo a famiglie con bambini che si opponevano al nazipass e alle misure draconiane per una cazzo di influenza. Da ricordare inoltre che la Lamorgese in piena pandeminkia ha allegramente fatto fare rave party mentre noi rischiavamo multe e manganellate.
    Lo dico chiaro: hanno rotto tutti i coglioni, ma proprio tutti!

    Fanno BENE a Predappio a far vedere come la pensano, a chi non sta bene se ne vada finalmente fuori dalle balle.
    Spero che i 3000 figli di p…apà siano tutti vaccinati e si estinguano quanto prima. Giovani come questi devono sparire dal pianeta.

  4. si è cacciato nella fossa e si è reinterrato da solo.Avanti, perchè il Karma: sottoterra, trova il posto per tutti gli individui che la Naura sta estinguendo. Intanto R.I.P..

  5. Bisognerebbe legare al palo come fanno gli ukronazi i collaborazionisti del regime troika di von draghen , von der minkien e tutti i parassiti cuckold da social , quegli ebeti che ordinano il cibo sulle applicazioni . ma poi sti deficenti non leggono le pubblicazioni internazionai? Cmq la colpa è dei giornalai e giornalisti on line , sono loro i primi terroristi che hanno aizzati cellule pro vax contro altri.

  6. il coviddi è stato un test di intelligenza di massa, per verificare da parte delle élites a quanto si potessero spingere ad influenzare il gregge: la verifica a portato ad un 80-90% in italia (ma questo si sapeva anche senza fare il test). ora hanno QUASI mano libera sicuri di un appoggio incondizionato della popolazione italica

  7. Io, invece, voglio farmi curare proprio dai medici piu’ cauti o contrari ai cosiddetti vaccini mRNA, perche’ sono veri medici, non corrotti, fedeli al giuramento di Ippocrate (primum: non nocere) e alla scienza. Molti confondono la scienza con le multinazionali del farmaco.

  8. i vaccinisti e i social sono gente un gradino sotto a Pravaj Sektor….soluzione? denazificare , oggi sempre domani comunque dovunque

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.