Burioni: “Quanto guadagno andando in TV? Sono fatti miei e dell’Agenzia delle Entrate”

Condividi su:

“Non ci può essere alcun dialogo con i no vax. Essere no vax, alla luce di quanto sappiamo dei vaccini, è una scelta irrazionale. Impossibile convincere con le armi della ragione chi fa scelte irrazionali”. Così il virologo dell’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano, Roberto Burioni, in un’intervista a Il Corriere della Sera. Burioni guadagna cifre stratosferiche andando ospite a Che tempo che fa? Nei giorni scorsi sulla stampa sono comparsi alcuni tariffari per le comparsate in tv degli esperti, che andrebbero da centinaia a migliaia di euro per ogni puntata televisiva.

Nessuno ha scritto le cifre esatte e comunque sono fatti miei e dell’Agenzia dell’Entrate. Vuol sapere la cosa che mi colpisce di più delle polemiche sui compensi? In Italia se uno vince dieci milioni al Superenalotto, cioè senza avere alcun merito, la gente è felice per lui. I soldi guadagnati mettendo a frutto anni di studio e di lavoro, quelli no, a tanti danno fastidio. Questa è invidia. Al Superenalotto hanno l’ambizione di poter vincere tutti. Lo studio e la fatica sono un’altra cosa evidentemente”. www.today.it

Condividi su:

5 thoughts on “Burioni: “Quanto guadagno andando in TV? Sono fatti miei e dell’Agenzia delle Entrate”

  1. Questo essere immondo ha la faccia come il deretano. Però devo ammettere che VORREI tanto avere la sua convinzione di essere sempre nel giusto e di non sbagliare mai. Lui che parla SEMPRE di novax e si riempie la bocca di eresie mi sa che in realtà ne è innamorato di questi cosiddetti o forse dovrei chiamarli fantomatici novax. Era una cazzata immane anche questa: “Gli ospedali sono pieni di NoVaXe11!!’. Si è scoperto che anche questa era una bugia volta a non far pensare i depensanti. La verità è che costoro non esistono, sono stati creati per catalogare e dividere e sono una mera invenzione dei giornalai strapagati per spargere terrore, vedasi bollettini inutili e dei tele-idioti che insultano, augurano la terapia intensiva a chi la pensa diversamente da loro, ecc. Non è con i novax che non si può discutere ma bensì con i covidioti! Ma il gregge belante si beve tutto, mi sa
    che si sono bevuti anche il cervello assieme ai cocktail, dato che checché ne dicano i covidioti in realtà nessuno è novax dato che abbiamo fatto tutti/e i vaccini obbligatori e alcuni di noi si sono fatti fare pure quello antinfluenzale. Ovviamente quei vaccini sì che sono sicuri e non sono nemmeno lontanamente e minimamente paragonabili a questi che sono una porcheria, merda liquida insomma. D’altronde sanno soltanto dire vaccinatevi ma i corpi non sono tutti uguali… Altrimenti ditemi perché ne stanno morendo così tante di persone (…) Ah no, è vero, sono morti di malore improvviso, per la pizza, il sesso, ecc. Ma a chi vogliono darla a bere? Io non mi sono mica bevuta il cervello! Purtroppo codesto losco figuro è accecato dal danaro e non mi leggerà mai ed inoltre mi dà pure fastidio leggere queste cose, leggasi: dichiarazioni di burioni ed i 40 ladroni, (volutamente scritto in minuscolo). Poiché loro parlano facendo propaganda becera e moralismo spicciolo non per la nostra salute, (mai stata meglio), ma perché c’è di mezzo il conflitto di interessi e il bene del proprio portafoglio. Mai sentito parlare di rapporto rischi-benefici, esame sierologico, ecc? Fareste una iniezione contro l’AIDS se non scopaste mai? È come mettere un preservativo senza fare sesso! Ho messo pure le mascherine in un paese morto, non c’è nessuno! La Sardegna si sta spopolando! La socialità è pura utopia! Ecco, per me per questi vaccini è un po’ la stessa cosa e non ho nemmeno mai contratto il covid, quindi che si fottano tutti. Né tantomeno un raffreddore e ben da prima del coglionaviru$. Altro che pand€mia, sì, IMMAGINARIA… E anche se fosse tentare di frenare i contagi dell’influenza è impossibile, altra gente i contatti li avrà eccome, è come tentare di afferrare l’acqua del mare con uno scolapasta, ANCHE perché certi covidioti pensano ancora ingenuamente che loro siano gli unici immuni! Inoltre i soggetti raccapriccianti pagati per fare propaganda vaccinale dovrebbero anche sapere che io vivo in un paese dove nessuno è mai morto di covid-19 se non alcuni anziani con patologie pregresse negli ospizi o negli ospedali per malasanità. Problemi più importanti ad esempio sono la droga, i tumori, le altre malattie, la malasanità, mancanza di socialità, disoccupazione, incuria, spopolamento, omicidi, la violenza, problemi famigliari, suicidi, rifiuti sparsi per strada, abbandono, criminalità, assenza di eventi, aumento dei costi, lavori sottopagati, incidenti, ecc, altro che questa cagata! Eppure qua molti gggiovani si sono sottoposti alle in(o)culazioni contro il covid e sono morti, oppure hanno avuto dei gravi effetti collaterali che sono stati bollati come ansia. Giovani e non. Ah, ma hanno dato la colpa ad infarti, malori, tumori, (al cervello, a 17 anni), trapianti andati male, ecc. E tutto questo soltanto per poter avere un greencazz che permetta loro di entrare nei locali, nelle discoteche, ecc. Visto con i miei occhi purtroppo, ahinoi. E sono morte ANCHE persone che hanno sperato che i novax morissero, anche un tardo, emh, volevo dire un sardo verso Cagliari che aveva un cancro, poi un altro che era un trapiantato ed un’altra che aveva il cancro, ovviamente nessuno ne ha parlato. E invece se fossero state delle persone chiamate impropriamente novacs avremmo saputo tutto di loro… Ma la colpa è della propaganda del Draghistan che ci mette gli uni contro gli altri anziché darci sicurezze e certezze. Ricordiamoci inoltre che la Sardegna come l’Italia ha il tasso di vaccinazione contro il covid più alta, verso il 90%. Hanno raccontato tante di quelle cazzate come ad esempio che i non vaccinati sarebbero morti e che i vaccinati sarebbero stati immuni, ecc. Eppure mi sa che vogliono arrivare al 100% di ‘copertura’… E dire che io amavo l’Italia e invece la stanno distruggendo… Che tristezza… Nonostante questi vaccini non proteggano dal rischio contagio tanto caro al governo del lucertolone e del senza speranza e seppur non si sappia nulla degli effetti a lungo termine, ecc… I giornalai sono pure felici che i giovani facciano questi vaccini nonostante i rischi concreti di aborti spontanei, miocarditi, malori, morti nel sonno, ecc. L’ho letto. Ma finché non tocca loro purtroppo è così… Pensate che ho ricevuto pure un sacco di minacce dai covidioti. E non sono nemmeno una persona che conta, ‘importante’, non sono una vip! Ovviamente mi hanno anche augurato di finire in terapia intensiva. E mi sono ammutolita. Che dire, sono proprio delle brave persone. Purtroppo stanno dando fin troppa voce agli idioti ipocondriaci… Speriamo che finisca tutto al più presto. Dobbiamo assolutamente tornare alla vita di prima. Siete forti e abbiamo il nostro grande sistema immunitario che ci protegge:) PS: alcune persone sono state male dopo le iniezioni contro il covid, secondo me sarebbe interessante scoprire il loro gruppo sanguigno, credete che potrebbe esserci un nesso a riguardo? Io so che ho meno possibilità di ammalarmi di covid perché io sono 0+. Dicono che non ci informiamo ma invece non è così… Ci sarebbe tanto da dire ma ho un po’ di mal di testa ed ho scritto già un romanzo, poi non voglio annoiarvi ed ho già i miei problemi… Vi abbraccio virtualmente e vi chiedo di resistere, mi raccomando, tenete duro.

  2. TRASPARENZA chi si permette di parlare per tutti DEVE
    -SENZA DEROGHE-
    ESSERE TRASPARENTE.
    Mi consola il fatto che,
    poiché anche LA FISICA E’ UNA SCIENZA E SE LA TV VI HA DETTO CHE UN RIPETITORE IN FACCIA VI FA BE E CI AVETE CREDUTO ORA PAGHIAMO
    E AMARAMENTE CONTINUEREMO A PAGARE PER TANTA FALSITA’,
    si accartocceranno anche LORO VISTO CHE 500 mila satelliti 5g e wifi CUCINERANNO BENE BENE TUTTI compresi
    quelli che credono di essere molto furbi, i furbetti non sapranno che farsene dei loro soldi, INFATTI C’E’ CHI E’ PIU’ FURBO DI VOI E FA LEVA SULLA NATURA UMANA CHE E’ TROPPO SPESSO CORRUTIBILE .
    Per chi vede è chiaro che tutto questo è settato per ESTINGUERE,
    E’ PER QUESTO CHE
    MOLTO RISPETTO VA
    A CHI HA RICONOSCIUTO IL MALE
    E NON LO HA SEGUITO
    E DA EROE HA PERSO LAVORO, SOLDI E AMICIZIE.
    CHI VALE DI PIU’?
    STRETTA E’ LA VIA, SOPRATTUTTO ALLA FINE DEI TEMPI….

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.