Bufera social, Codacons contro Burioni: “Esposto all’Ordine dei Medici, va radiato”

Condividi su:

“Il Codacons presenterà domani un nuovo esposto contro Roberto Burioni chiedendo all’Ordine dei Medici la radiazione dall’albo per il virologo. Al centro dell’ennesimo scandalo che vede coinvolto il medico, un grave episodio di bodyshaming ai danni di una ragazza“. E’ quanto si legge in un comunicato del Codacons. Burioni ha interagito con una utente, che si dichiarava a favore di un leghista, e ha replicato pubblicando un’immagine della ragazza disabile con il commento “Capisco” (prendendola quindi in giro per il suo aspetto fisico, ndr).

Ancora una volta Burioni non perde occasione per tacere e fare un uso sconsiderato e violento dei social network. Un atteggiamento che non può più essere tollerato e che va contro qualsiasi principio etico e morale alla base dell’attività di un medico che, tra l’altro, è ospite fisso in Rai e quindi si presume pagato dai cittadini che finanziano la rete attraverso il canone. Basti pensare alle recenti sparate fuori luogo di Burioni, quando definì ratti i cittadini non vaccinati, o quando assieme a Selvaggia Lucarelli diede vita ad una sorta di squadrismo fascista attaccando sui social la cantante Mietta colpevole di non essersi sottoposta al vaccino anti-covid a causa di motivi di salute che ne impedivano la vaccinazione”. 

“Dopo la nuova grave uscita di Burioni siamo convinti che al medico vada vietato l’uso di tutti i social network, in considerazione dell’utilizzo violento, diseducativo ed errato che lo stesso fa di tali mezzi di comunicazione, e che il virologo debba essere radiato dall’albo con effetto immediato anche per il danno di immagine prodotto alla categoria“, conclude il Codacons. Lo riporta l’Adnkronos.

Condividi su:

12 thoughts on “Bufera social, Codacons contro Burioni: “Esposto all’Ordine dei Medici, va radiato”

  1. A me pare che la faccia da culo di Burioni sia molto peggio di questa simpatica ragazzina !
    Questi escrementi umani vanno riportati nelle fogne dell umanita da dove li abbiamo lasciati uscire per troppo buonismo !
    Assieme ai politici venduti e collusi oltre a chiunque sia implicato nei crimini contro l umanita che sono in atto !
    Finira male , molto male , ma questi non lo vogliono capire e quando sara tardi non vengano a piangere !
    Il vaccino e un crimine come il covid mantra , e quelli collusi dai ministri ai virologi, dottori, infermieri , giornalisti e opinionisti vari , dovranno rispondere di omicidio e concorso in omicidio e strage , pagando i danni e con la galera !

  2. Definire Burioni “medico” è come definire “chirurgo” il mostro di Firenze o Jack lo squartatore…

  3. io penso che andrebbe IRRADIATO con un po’ di plutonio, così facciamo contenti pure i pro-nucleare

  4. Va radiato immediatamente questo pseudo-medico, saccente, arrogante e maleducato.
    Basta leggere uno dei suoi libri per capire che razza di persona è, non ha nulla da dire ma ha solo ed unico viatico quello della diffamazione verso altri…Io sono meglio di quello e quell’altro, quello fa il medico e si è laureato a 40 anni, ecco cosa scrive questo imbecille!
    Una persona spregevole che si accompagna a persone come lui, vedi Fazio e sinistroidi che dicono di difendere le minoranze ma che poi se la prendono con i più deboli di tutti, gli invalidi.
    Fosse per me questa gente avrebbe tutto sequestrato e gli darei un impiego come netturbino, solo la monnezza può raccogliere e non fare altro, questo per non essere più di peso alla società Italiana.

  5. Andrebbe radiato piuttosto per aver fatto una pubblicita’ sconsiderata ai vaccini sperimentali che hanno portato tante gravi conseguenze e perfino lutti alla popolazione. Piu’ che un medico, sembra un piazzista

  6. ATTENDIAMO LA LEGGE DEL KARMA

    Se avesse avuto una figlia disabile, o se lui lo fosse o nato, o diventato, sarebbe un’altra persona.

  7. La radiazione per quell’essere spregevole non è sufficiente, dovrebbero iniettargli una cinquantina di dosi di merda tutte insieme e vedere che effetto gli fa.
    Tutti questi stronzi devono estinguersi quanto prima!

  8. Spero che il Codacons vinca. Sono una persona semplice, mi accontenterei se gli dovessero semplicemente togliere i social, così non farà più danni. Il suo lavoro, ovvero spingere dei vaccini sperimentali che hanno fatto stare male e morire molte persone in Sardegna lo può fare benissimo pure senza i social… Ho una sorella disabile e mi sento molto offesa dal comportamento di questo tizio che oltretutto dimostra molti più anni di quelli che ha. Se soltanto avesse una sorella disabile magari capirebbe… Comunque se si guarda allo specchio ride ogni mattina. Ma è più brutto dentro che fuori! Così impara a fare body shaming agli altri. Anche mia sorella ha ricevuto delle offese per il suo aspetto e pure io. Non è giusto mettere alla berlina una persona in questo modo ed esporla al pubblico lubridio. Ho visto chi segue questo essere spregevole su Twitter, i soliti covidioti bulli, saccenti, sprezzanti, ignoranti, negazionisti e cattivi… E se offendi un disabile dovrebbe costituire un aggravante. Non è un reato questo? È bullismo e body shaming ai danni di una ragazzina disabile, lo considero imperdonabile. Si pensa ai gay ad esempio, ai trans, a puttanate come il catcalling, (vivo in un paese morto, ove regna il menefreghismo e l’asocialità, per dire), ma non si pensa a questo? A proposito, piena solidarietà alla ragazzina disabile che questo mostro ha brutalmente ridicolizzato. Ieri, a notte fonda, ho cercato su Instagram il profilo del cosiddetto esperto che i giornalai che detesto amano, (perché loro con i cacchini sono stati bene), e l’ho taggato in una mia storia. Solitamente non mi espongo mai perché i tele-idioti fanatici, talebani e lobotomizzati mi insultano e mi augurano ogni volta la terapia intensiva. Eppure io essendo giovane, forte e sana non ho nemmeno mai messo piede all’interno di un ospedale, ok. Ma vai a farglielo capire, vabbè… Sono allibita. Non mi sento al sicuro, né tranquilla e non sono riuscita nemmeno a chiudere occhio, anche perché un covidiota ha commentato il mio post per prendere le difese di questo essere rivoltante e immondo! Ovviamente ero furiosa ed ho bloccato prontamente il fake e il suddetto burloni la storia non la ha nemmeno mai visualizzata. Ma io non demordo. Una ragazza ha messo mi piace ai miei commenti, (magari in Sardegna fossero tutti/e come lei e invece la maggior parte è rincoglionita e si sacrificherebbe tranquillamente per la discoteca come difatti è già accaduto). Inoltre ho lasciato alcuni commenti nell’unico post che ha sul suo profilo, (dove SPONSORIZZA il suo libro, spreco di carta, e il suo sito, un marchettaro vivente insomma). Un ometto bullo con l’ego alle stelle. Peccato che forse non leggerà mai le mie parole e non conoscerà mai l’immunità naturale e che si possono anche rafforzare le difese immunitarie con vitamine e medicinali naturali. Oltre al fatto che esistono le cure ostracizzate e gli antinfiammatori, ecc. Mi piacerebbe anche discutere delle cosiddette morti bianche, perché a quanto ho capito potrebbero anche c’entrare i vaccini obbligatori, che comunque sono meno pericolosi di quelli covid che possono causare addirittura aborti spontanei, (è capitato a una 20enne di Sassari, senza tre dosi non la fecero nemmeno entrare, ne aveva ‘soltanto’ 2, altro che ospedali pieni di novax, era una bugia), ma anche i vaccini vecchi, sicuri, testati ed efficaci non per questo sono esenti da possibili effetti AVVERSI, possono anche causare disabilità e morti… Chissà se per i vecchi vaccini i benefici superano i rischi, io quando ero bambina presi anche la varicella o il morbillo, non ricordo… E per i vaccini non ebbi né febbre né nulla. Adesso invece è pieno di covidioti con la febbre in piena estate. Spero che non ricattino più nessuno. La Spike dei vaccini fa malissimo e anche alcuni componenti dei vaccini sperimentali covid-19, siamo tutti diversi e non sappiamo come il CORPO potrebbe reagire, ma continuano imperterriti ad inoculare per mero business. Sto sentendo di un sacco di MALORI IMPROVVISI, malattie, ecc. Mi dà fastidio la visione a senso unico di Burloni, lo considero pericoloso perché ha un seguito, sta creando un esercito di presuntuosi e non si pone mai dubbi e oltretutto non parla nemmeno di gruppo sanguigno, di esami specifici prima dell’in(o)culazione e dei danni dei sieri genici sperimentali. Lo considero uno dei peggiori e più oltraggiosi ed irrispettosi… Ad esempio Bassetti la scimmia giustamente dice che non possono aspettare che i contagi vadano a zero perché non accadrà mai, (l’influenza c’è sempre stata), e che dovremmo ritornare alla normalità. È giusto. Capito Sardegnafrica? Crisanti ha ammesso che a morire e generare varianti sono proprio i covidioti. Ma non vedo nessuno chiederci scusa, anzi… Si continua con la solita spocchia e saccenza dei pidioti… Hanno inoculato e generato varianti e contagi… La finissero anche con i bollettini giornalieri ed i tamponi. Che incubo… Già ho una famiglia tossica e insostenibile… I veri problemi sono altri. Fossero loro soli come cani e avessero oltretutto i denti ridotti ad una merda, la miopia mista all’astigmatismo…🥺😭Ho visto anche un video di un uomo che parlava di effetti collaterali dopo la vaccinazione, erano entrambi positivi, con la febbre alta e la moglie addirittura tossiva e sputava sangue. Stavo piangendo…😢Forse dovrebbero disintossicarsi… Ma i covidioti dicono che è normale e i social venduti continuano ad incensare i cosiddetti vaccini eliminando chi la pensa diversamente… Non sono una covidiota ma tempo addietro lessi pure il libro di senza speranza, giusto perché ne parlavano tutti e per farmi un’idea, chissà cosa pensavo di trovarci, (non chiedetemi altri perché, forse sono un po’ autolesionista o masochista), furono delle ore spese malissimo. 😂Rivoglio indietro il tempo che ho perduto per leggerlo. Ovviamente non l’ho finito. Lol. Ovvio, perché io leggo soltanto bei libri. Sono così stanca… A tal proposito, VORREI che tutta la Sardegna tornasse alla tanta agognata normalità del 2019 perlomeno.😔 Ma il sindaco è covidiota, eppure faceva gli assembramenti quando la Sardegna era inspiegabilmente ancora in zona arancione, cadendo più dal pero e continuava pure a sponsorizzare i vaccini sperimentali covid-19 per i ragazzini, scrivendo dove avrebbero dovuto recarsi per l’iniezione, ma da me non c’è mai stato un tubo. Anzi, muiono con i cacchini, altro che covid, aiuto. E quando c’è stato un lutto riguardante una ragazzina dosata di soli 22 anni ha soltanto espresso le sue sincere condoglianze. Ah, la falsità mista ad ignoranza. Si prospettano dei tempi assai di merda, mi sa… Soprattutto se continuiamo a restare alla mercé degli italiani. Altro che regione indipendente. Quando VOGLIONO loro però. E non per gli aiuti assistenziali. Non sanno nemmeno lavorare, intascano soltanto un mucchio di soldi e il paese oltretutto è zozzo, senza feste e senza nulla… Ah, le priorità. Un saluto e continuate a svolgere il vostro lavoro perché ovviamente lo svolgete egregiamente.

    1. Se poche persone andranno a farsi la quarta dose, forse le cose potrebbero iniziare a cambiare. Servirà una presa di coscienza di massa per togliere di mezzo la narrativa covidiota. A quel punto dovranno inventarsi qualcos’altro.

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.