Brescia, muore all’improvviso la dottoressa Zorzan a soli 42 anni

Condividi su:

BRESCIA — Profondo dolore e unanime cordoglio ha suscitato la prematura scomparsa di Natalia Zorzan. Stimata dottoressa psichiatra, si è spenta nei giorni scorsi a soli 42 anni, gettando nello sconforto i genitori, i colleghi del centro psico-sociale di Concesio, dove lavorava in qualità di dirigente medico dalla primavera del 2021 e i tanti pazienti che seguiva.

Decine di persone hanno partecipato all’ultimo saluto, che è stato celebrato nei giorni scorsi. La dottoressa Zorzan lascia nel dolore i genitori. “Eri il nostro unico fiore”, si legge nello struggente messaggio d’addio scritto dalla mamma e dal papà della giovane dottoressa, per ringraziare tutti coloro che, in questi giorni segnati dal grave lutto, hanno inviato messaggi di cordoglio e testimonianze d’affetto. Così Brescia Today.

Condividi su:

6 thoughts on “Brescia, muore all’improvviso la dottoressa Zorzan a soli 42 anni

  1. STIAMO VIVENDO UNA TRAGEDIA, SPERIAMO CHE LA MAGISTRATURA SI SVEGLI PRESTO !!!

    Mi chiedo se avesse mai avuto un paziente no-vax che avesse cercato di aprirle la mente in merito alla pericolosità dei c.d. “vaccini”.

    Sarebbe bello se ci fossero testimonianze in tal senso, perché servirebbero per cecare di fare breccia nella mente dei “vaccinati” …

    1. ma neanche quella! qualche bytes sul sistema informatico “et voila” sei vaccinato, grinpazzato e riverito e puoi anche alzare il ditino contro i freevax

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.