Bergoglio: “Se mancano posti letto e respiratori, è anche colpa di chi evade le tasse”

Condividi!

Nel corso di un’intervista rilasciata a Repubblica, Papa Bergoglio ha sottolineato di esser stato colpito particolarmente da un articolo scritto e pubblicato tempo addietro da Fabio Fazio, il conduttore Rai di Che tempo che fa, che nei mesi scorsi, nel periodo di quarantena, ha analizzato varie problematiche di carattere economico, tra cui il passaggio tra il comportamento del singolo individuo che può influenzare anche una vasta comunità. “Ha ragione Fazio – sottolinea Bergoglio – ad esempio quando dice: è diventato evidente che chi non paga le tasse non commette solo un reato ma un delitto: se mancano posti letto e respiratori è anche colpa sua”. Così ha concluso il pontefice. Lo riporta BlogSicilia.it.

Condividi!

4 thoughts on “Bergoglio: “Se mancano posti letto e respiratori, è anche colpa di chi evade le tasse”

  1. Îl piu’ grande evasore fiscale in Italia e’ îl Vaticano E îl papa fa dichiarazioni del genere?.

  2. Ecco cominci lui a pagare imu e il resto, che pure l’Europa ci ha contestato di non avergli gatto pagare!
    Il suo solito pulpito…..

  3. Certo che se il vaticano iniziasse a pagare i sui doveri… Non solo ci sarebbero posti letto.. Ma anche posti di lavoro!!

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: