Belluno, medico di 48 anni trovato morto in casa: malore improvviso

Condividi su:

BELLUNO – Si terranno oggi nella chiesa di Fonzaso alle ore 15 i funerali di Giandomenico Decet, il medico trovato morto all’età di 48 anni. La scoperta domenica mattina nella casa dove abitava ad Arco, in provincia di Trento, paese dove lavorava nel locale pronto soccorso. Quella mattina aveva accusato un malessere ed ha chiamato il pronto soccorso di Arco dove doveva iniziare il turno dicendo che lo sostituissero perché non si sentiva bene.

Dopo un paio d’ore un amico e un’amica sono entrati in casa, perché avevano le chiavi e lo hanno trovato morto. Sono seguiti gli accertamenti che hanno confermato che si è trattato di un decesso per “cause naturali”. Le cause non sono chiare al momento: non si sa se sia stato un infarto o una crisi epilettica o cosa altro. Per motivi diagnostici è stata effettuata l’autopsia all’ospedale di Arco dove si trova attualmente la salma. Lo ha riportato oggi www.ilgazzettino.it.

Condividi su:

10 thoughts on “Belluno, medico di 48 anni trovato morto in casa: malore improvviso

  1. Non faceva parte del ” Miliardo d Oro ” di persone che dovrebbero sopravvivere , secondi i piani del NWO .!
    Neanche tutti i beoti che si sono vaccinati ci saranno dentro !
    Se questi criminali hanno ideato uno o piu sistemi per eliminare 7 miliardi di persone , credo che per i vaccinati tiri una brutta aria , morti o sterilizzati !
    potranno sempre consolarsi con il Mcmerda, o il Kentpollo , o il cinema, la disco e lo stadio o altre cagate inutili ,ma con obbligo vaccinale !
    Ma se il covid era cosi mortale e contagioso , perche non e stata proibita la prostituzione ?
    O messo l obbligo di scopare con la doppia mascherina ?
    Bastava che Giandomenico si fosse posto questa stupida domanda e forse oggi sarebbe ancora vivo !

  2. Fermate l obbligo per i sanitari !! Che Dio ci aiuti, tra i miei colleghi la scorsa settimana sono andato al funerale del terzo medico 40enne, tutti morti all’improvviso. Si faccia un’indagine! Un censimento all’interno degli Ordini per capire quanti sono.

  3. Fermare l obbligo per i sanitari ?
    Quali quelli che davano dello stupido al premio nobel Montagner ?
    Quelli che non operavano o visitavano i no vax ?
    Oppure quelli che incassavano la tangente x ogni punturina di siero ?
    Quelli che hanno le azioni delle ditte farmaceuitiche avute in regalo ?
    Quelli che hanno tradito il giuramento di Ippocrate abbracciando il giuramento di PAPERONE ?
    Quelli che hanno la barca nel porto al mare o al lago , comprata sulla salute di poveri cristi derubati ?
    se morisse anche solo la meta di luminari e dottoroni , ne rimarrebbero troppi di questi individui !
    Per non parlare della casta dei dentisti !
    Adesso che crepate voi bisogna fare un indagine ?
    Si l indagine andrebbe fatta su quanti coglioni si sono sierati e hanno sierato altri condannadoli a morte !
    ritornate a squola e studiate di nuovo la materia , che non l avete capita bene l anatomia umana e come funziona il nostro organismo e gli esseri viventi !

  4. Occhio per occhio , dente per dente !
    E ora di fare un po di pulizia e non di accettare per buonismo queste diaboliche azioni !
    Ritornare agli insegnamenti bilici !!!

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.