Bassetti contro Speranza: “Non sei tu che devi esprimerti sulla quarta dose. Non sei un esperto”

Condividi su:

Sull’ampliamento della platea per la quarta dose di vaccino anti-Covid in Italiasi sta creando una pericolosa contrapposizione tra quello che è il ruolo della politica e quello dei tecnici. Continuo a ritenere inopportuno che un ministro della Salute, non medico e quindi non esperto, esprima posizioni sulla vaccinazione per la quale la gran parte degli esperti delle società scientifiche si sono espressi dicendo che i dati sulla quarta dose al momento non sono sufficienti a poter dire che vada fatta a tutti. Si sta creando un incidente importante tra la parte politica e quella tecnica, mi auguro che si voglia correre ai ripari altrimenti uno scontro sarebbe grave”.

Così Matteo Bassetti commenta all’Adnkronos Salute le parole del ministro della Salute Roberto Speranza che ha spiegato che, “se si deciderà sulla quarta dose, sarà per fasce di anziani”. “Io sono presidente della Società italiana di terapia antinfettiva ed esprimo la posizione dei colleghi iscritti, ma anche altre società l’hanno espressa e anche molti studi. Trovo grave voler continuare a chiedere sui vaccini una linea unica europea, senza capire che non ci può essere senza quella regolatoria degli esperti e dei medici. Voler incancrenirsi su questa posizione non giova”.

Condividi su:

24 thoughts on “Bassetti contro Speranza: “Non sei tu che devi esprimerti sulla quarta dose. Non sei un esperto”

  1. Bassetti, senti che stanno arrivando le MANETTE, vero? RICORDATI CHE A NORIMBERGA, alla fine della Seconda Guerra Mondial, ALCUNI SONO STATI GIUSTIZIATI.

    SI, SI, SI … VAX_GIUSTIZIATI…. INIZI AD AVERE PAURA, VERO, “PROFESSORE”?

    #BESTIE DI SATANA

  2. Il Comitato centrale ha deciso: poiché il popolo non è d’accordo, bisogna nominare un nuovo popolo.

    Bertolt Brecht

    1. Certo, caro kl … ma dall’Australia i miei contatti mi dicono testualmente: “Yes, but nobody listening!”

      Come a dire, parole al vento…

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.