Bassetti avverte: “Dopo la quarta dose non è finita. Poi si prosegue”

Condividi su:

Un avvertimento in piena regola quello lanciato da Matteo Bassetti ai 60enni chiamati a farsi la quarta dose: “Aprendo ai sessantenni abbiamo deciso di allargare di molto la platea. Le persone devono sapere che se oggi faranno la quarta dose, non saranno esclusi dal fare la quinta dose del vaccino aggiornato a ottobre. Molti pensano che se oggi fanno la quarta dose poi a ottobre, novembre sono tranquilli. Assolutamente no”.

L’esperto ha deciso di parlare in maniera chiara, mettendo in guardia i cittadini su quello che succederà nei prossimi mesi. “Se ti vuoi fare la quarta dose oggi vai a fartela. Non c’è nessun problema, ma devi sapere che se arriverà, come ormai penso, il vaccino aggiornato, a novembre comunque farai la quinta dose”, ha sottolineato Bassetti.

L’infettivologo ha spiegato che lui avrebbe agito in maniera del tutto diversa: “Sarei andato a prendere uno per uno gli ultraottantenni e i fragili che non hanno fatto la vaccinazione, magari portando la vaccinazione a casa con i medici di medicina generale o con altre strutture e avrei magari pazientato un po’ di più con i sessantenni”. E infine: “I sessantenni sani che hanno ricevuto tre dosi hanno una copertura nei confronti della malattia grave ancora eccezionale. Tuttavia la strada intrapresa dal governo è stata un’altra. Secondo me sarà un fallimento: arriveremo a settembre che non saranno moltissimi tra gli over 80 quelli che si saranno vaccinati”. Così Libero Quotidiano.

Condividi su:

19 thoughts on “Bassetti avverte: “Dopo la quarta dose non è finita. Poi si prosegue”

  1. Che meraviglia poter leggere sui necrologi che questo infame sia finito sotto ad un burrone con la sua auto rimanendo carbonizzato

  2. Magari con l esercito !
    Perche se arrivasse qualcuno a forzarmi a vaccinare rischierebbe la sua vita .
    Cosi non avrebbe nemmeno piu il problema del vaccino.
    Ma andare a cagare nooooo !
    Bassetti stia tranquillo , se cambia il vento le patrie galere saranno accoglienti per un criminale del suo calibro !
    E niente pena di morte ma ergastolo a fare da mammaccia agli altri carcerati !

  3. Poi, se si dice che Bassetti è un CRIMINALE, questo non va più bene.
    Bassetti se non esegue questo tipo di comunicazioni volute dalle Big Pharma, che l’hanno strapagato perché nella sua vita raccontasse solo frottole al POSTO DELLE VERITÀ, per gli INFINITI CONFLITTI D’INTERESSI che con queste aziende Bassetti ha CONTRATTO e accettato per il “vile denaro”, alla prima mancanza, FATALMENTE ci sarebbe un’altra morte per INCOMPRENSIBILE IMPROVVISO MALORE, come purtroppo ce ne sono state già tante, vedi DOTT. DE DONNO, DOTT. TRINCA, DOTT. BISCARDI…, e ora si aggiungerebbe il DOTT. BASSETTI!!!
    Una volta che si è capito ciò, tutto quello che questo sedicente dottore potrà ancora raccontare, – finché è a piede libero -, non avrà alcuna attendibilità.
    Si sappia, e soprattutto si divulghi questa conoscenza!
    Al seguente link vi è il documento originale IN INGLESE che mostra UFFICIALMENTE TUTTI I CONFLITTI D’INTERESSI che Bassetti ha convenzionato con le miriadi di industrie, e i soldoni che questo abietto personaggio ha intascato PER DIRE BUGIE, NONOSTANTE LE VARIE REALTÀ che in un crescendo smisurato INVALIDANO la bontà del COVID-19.
    E Bassetti, come se nulla fosse, continua nella sua imperturbabile e programmata verbalizzazione delinquenziale.
    https://www.drugsincontext.com/wp-content/uploads/2020/05/dic.2020-5-2-COI.pdf

  4. L’ESORCISTA NON BASTA…….i minions del maligno
    mentono e si divertono
    MA
    CADRA’ IL VELO E VEDRETE I MOSTRI…

  5. Eppoi si lagna se qualche esagitato al bar gli tira addosso un aperitivo col ghiaccio. .. (e i cubetti di ghiaccio si frantumano sulla sua cocozza. Ma penso che se fossero di porfido il risultato non cambierebbe!).

  6. Lo sapevo ma non ci volevo credere. Vaccini per sempre, questo era il loro piano già prestabilito da anni, il covid o influenza era soltanto un pretesto. Bassetti, tranquillo. Da me tanti anziani sono andati a farsi inoculare e pensa che molti stanno pure morendo. Anche giovanissimi e le ambulanze le vedo praticamente ogni giorno. Chissà perché, eh? Comunque, che belli gli effetti collaterali non correlabili, eh. “Che vuoi che sia. Tanto era anziano. Sarebbe morto comunque”. Queste sono le frasi dei covidioti. Agghiaccianti… Poi se muore qualche ragazzo: “Eh, ma i MALORI improvvisi ci sono sempre stati. Eh, era molto malato. Il vaccino non c’entra”. Io li odio. Omertosi. Non li sopporto più…

    1. Arriveranno sempre vaccini aggiornati per le nuove varianti. E di volta in volta costringeranno le persone a inocularsi. Forse l’incubo finirà quando più nessuno si recherà nei centri vaccinali. Chissà.

      1. Oppure, quando ci si rechera’ ai centri vaccinali con i propri “vaccini”… Quelli che ne basta una dose sola per far passare la voglia ai malvagi di cotinuare a vessare il popolo. Stanno tirando troppo la corda, dimenticando gli insegnamenti della storia.

  7. S provi ad andare casa per casa con le ennesime dosi a “convincere” la gente (a farsi demolire il sistema immunitario e crepare), poi non lamentarti se qualcuno ti riceve in casa sua a cocktail in faccia

  8. Domanda…. ma chi obbliga? prima c’era Draghi, ora che nn c’è più?
    Vuoi vedere che chi arriva dopo sia che arrivi il centro destra o resti il centro sinistra, la solfa nn cambia?
    Ricordo per chi crede ancora alle favole, che il cdx ovvero FDI, LEGA E FORZA ITALIA, hanno appoggiato in modo vergognoso questa dittatura sanitaria.
    O VE LO SIETE PER CASO DIMENTICATO?

  9. La psicología insegna che certe formule “adesso tocca a VOI” esprimono il narcisismo di chi “si sente fuori”.
    Finché non finirà … dentro.

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.