Bari, ristoratori e ambulanti allo stremo bloccano tangenziale: “Vogliamo lavorare”

Condividi!

Caos sulla tangenziale di Bari questa mattina. Mercatali e ristoratori pugliesi sono scesi in strada, bloccando una corsia dell’arteria, per protestare contro le chiusure imposte dal Governo per l’emergenza sanitaria. Sulla strada è apparso anche un grande striscione che recita “Chiudere tutto e tutti”. All’altezza del quartiere Poggiofranco, in direzione sud, i manifestanti hanno parcheggiato i loro furgoni per strada, non consentendo alle auto di transitare. Così, il traffico è stato deviato.

Ci sentiamo ormai allo stremo – dicono – , non sappiamo più cosa fare per farci ascoltare, ci danno miserie, da un anno non ci fanno lavorare e ancora non c’è un piano per ripartire. Da ottobre avevamo chiesto un lockdown solidale per abbassare la curva dei contagi e permetterci poi di ripartire e tornare a lavorare”. https://bari.repubblica.it/cronaca

Condividi!

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.