Bancarotta fraudolenta, genitori di Renzi rinviati a giudizio

Condividi!

Tiziano Renzi e Laura Bovoli, genitori del leader Iv Matteo Renzi, sono stati rinviati a giudizio per l’inchiesta sul fallimento delle coop Delivery Service Italia, Europe Service e Marmodiv. Diciotto in tutto gli imputati nella vicenda, per la quale due anni fa i Renzi senior sono stati arrestati. Prima udienza il 1° giugno. Secondo le accuse, marito e moglie sarebbero stati amministratori di fatto delle tre coop, che avrebbero gestito o influenzato nella gestione. Questo ha riportato poco fa Rai News.

Condividi!

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.