Avvocato Mori denuncia il Governo Draghi: “Il ricatto vaccinale è un atto criminale”

Condividi su:

L’avvocato Marco Mori ha predisposto una denuncia assieme al partito Italexit di cui fa parte, che ha visto negli ultimi giorni intasare le caserme di tutta Italia. Riportiamo l’articolo dell’avvocato Mori e il testo della denuncia che potrete trovare QUI. “Il ricatto vaccinale imposto dal Governo non solo è illegittimo, ma a nostro avviso, è indiscutibile che costituisca reato. La sanzione del divieto di lavorare nei confronti di chi non vuole vaccinarsi equivale ad impedire alle persone di potersi sostentare, è minacciata la loro sopravvivenza. Si tratta di una pena totalmente contraria al rispetto della persona e della dignità umana, qualcosa di mai visto in uno stato di diritto”. Lo ha scritto Eventi Avversi.

“Ecco la denuncia da me predisposta assieme al partito Italexit di cui faccio parte, che potrete scaricare e consegnare, dopo averla firmata ed inserito i vostri dati, presso le Forze dell’Ordine o le Procure della Repubblica. Il deposito delle denunce dovrà essere fatto da Voi personalmente e non dovete inviare comunicazioni al mio studio. L’elezione del domicilio nel mio studio in atti è invece legata semplicemente al fatto che possa tenere direttamente monitorate le eventuali richieste di archiviazione o gli sviluppi favorevoli che dovessero auspicabilmente arrivare. L’azione non comporta costi e rischi, i fatti narrati sono reali ed è impensabile che possano essere valutati come calunniosi. Non è un esposto ma una denuncia perché non è nostra abitudine nasconderci dietro un dito. Noi non esponiamo alcunché, noi denunciamo senza remore quanto fatto dal Governo perché è davvero qualcosa di mai visto nella storia Repubblicana”. Qui il file da scaricare per il deposito: [Denuncia]

Condividi su:

7 thoughts on “Avvocato Mori denuncia il Governo Draghi: “Il ricatto vaccinale è un atto criminale”

    1. Condivido. Per quel che ha fatto non basta che se ne vada, ne deve rispondere davanti a un tribunale e davanti al popolo. Hanno intentato due processi contro Salvini perche’ aveva tenuto fede alla legge e alle sue promesse elettorali, il mondo alla rovescia.

  1. Siamo in piena dittatura nazicomunista e di fronte a veri criminali.Quando maggioranza e opposizione appoggiano gli stessi provvedimenti discriminatori e liberticidi, si è in una dittatura.Vogliono cavie gratuite per prodotti tossici anche mortali a fini di controllo digitale totale, non cittadini.
    Sono dei criminali perchè loro conoscono bene i dati sulle decine di migliaia di morti in europa e USA con questi prodotti, ma lo nascondono per fini inconfessabili.Fini quali dare a tutti una identità digitale per controllarci come bestie da allevamento. E per i loro crimini muoriranno anche diversi bambini.Saranno contenti anche i pedofili che potranno accedere ai dati di ogni singolo movimento di un bambino anche di 2 anni.

    Ora è anche ufficiale, lo dice addirittura il Wall Street Journal, giornale dei banchieri che si sono impossessati della moneta privatizzata totalmente che producono a costo zero e con cui sottomettono e depredano le nazioni una volta sovrane.

    da; maurizioblondet.it-
    Sul Wall Street Journal: Draghi ha riportato il fascismo in Italia-2 Febbraio 2022

    “..Steve Hanke, del WSJ- “L’Italia continua a schioccare più forte la frusta fascista. Già esclusi da ristoranti, palestre, mezzi di trasporto locali e altro, gli italiani non vaccinati di età pari o superiore a 50 anni inizieranno a rischiare 100 euro di multa a partire dal 15 febbraio. Sì, i fascisti sono tornati”….

  2. COLOSSALE DENUNCIA AL GOVERNO DRAGHI DI 100 AVVOCATI ALLE PROCURE E AGLI ORGANISMI INTERNAZIONALI!!!

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.