Aveva fatto prima e seconda dose con AstraZeneca: trovato morto nella sua abitazione

Condividi!


NAPOLI – Antonio Bevilacqua stabiese doc. Un bravo professionista del settore tecnico edilizio lascia un vuoto incolmabile tra amici e parenti. La sua morte improvvisa ci ha lasciato di ghiaccio scrivono sul web. Un caro amico e tifoso del Napoli e lettore di Positanonews. Per anni riferimento tecnico e fiduciario dello studio tecnico del mitico architetto Oliverio. Faremo una preghiera per te e la tua famiglia. Così Secondo Piano News.

La prima dose il 7 maggio 2021. Scrisse su Facebook: “Passate quasi 4 ore dal vaccino AstraZeneca, a parte la tivù ultra HD che improvvisamente si vede una favola, tutto ok. La spigola se ne è scesa tranquillamente senza problemi”. La seconda dose invece il mese scorso, il 26 luglio 2021. Scrisse: “Blitz per fare seconda dose con AstraZeneca. Cinquecento chilometri senza stanchezza. Si sarà ricaricato il microchip iniettatomi?”.

Condividi!

3 thoughts on “Aveva fatto prima e seconda dose con AstraZeneca: trovato morto nella sua abitazione

  1. Continuate a vaccinarvi, non ascoltate e nemmeno leggete queste notizie, altrimenti l’Italia continuerà ad essere piena di covidioti, invece se vi vaccinate “l’Italia risorgerà più bella e pria”. Quindi vaccinatevi covidioti, schiattate e rendere questo atto d’amore verso gli italiani, che nel silenzio riponevano fiducia e speranza per questo Paese. Io no VAX vi dico vaccinatevi. Prima o poi lo capirete, lo spero.

  2. Purtroppo persone vicino a.me mi hanno riferito.di essere rinati dopo la.seconda dose di Astrazeneca, di sentirsi con il turbo.inserito. Sono preoccupato.

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: