Avellino, parrucchiere ucciso da malore sotto gli occhi della madre: aveva soltanto 39 anni

Condividi su:

AVELLINO — Dolore e sconcerto a Cervinara (AV). Il parrucchiere Giuseppe Cioffi accusa improvvisamente un malore e muore sotto gli occhi della madre. Aveva solo 39 anni. Giuseppe era appassionato del suo lavoro e tanti clienti chiedevano sempre più spesso di lui. Giuseppe aveva un tocco magico e poi sapeva scegliere sempre il taglio o la pettinatura migliore ed adeguata rispetto alle esigenze della persona che si rivolgeva a lui.

Nella notte, intorno all’una e mezza, Giuseppe ha accusato un malore. La mamma, la signora Anna Manna, ha dato subito l’allarme. Sul posto è arrivata un’ambulanza della postazione 118 di Cervinara. I sanitari hanno fatto di tutto per salvargli la vita ma il cuore di Giuseppe ha deciso di non ripartire. La mamma, già vedova, ha visto morire anche quel suo figlio che rappresentava un vero e proprio orgoglio per lei. Lo ha riportato Il Caudino.

Condividi su:

9 thoughts on “Avellino, parrucchiere ucciso da malore sotto gli occhi della madre: aveva soltanto 39 anni

  1. “l’ho dovuto fare se no non mi facevano lavorare”…
    tutti rispondono così
    PACE all’anima di questo ragazzo
    spero che le anime ingannate si rivoltino pesantemente
    ora che sanno e sono ..altrove..

    1. Già il fatto che lo abbiano fatto per lavorare sa di marcio! Preferire i soldi alla salute è da malati mentali e se non si rendono conto è veramente grave la situazione. E del resto se nessuno si fosse vaccinato il lavoro non l’avrebbe perso nessuno. Ora se coloro cge hanno fatto del male agli altri vaccinandosi e vaccinando muoiono pazienza, non faranno più male a nessuno! Fatevi due domandine tra i politici quanti stanno muorendo? Quanti si sono vaccinati? L’unico vaccinato davvero presidente europeo è infatti morto anche lui! Anche accettando il green pass le persone hanno penalizzato coloro che si battevano, la maggior parte della gente è stata egoista e ora che se ne vadano pure altrove, pazienza. E attenti perché se non è il vacchino c’è un’altra causa e nessuno la sta cercando qui di vuol dire cbe laconoscono già, Togliete le onde etttromagnetiche e vediamo come va perché in assenza di autopsie, funzionando il cuore ad impulso elettrico……

      1. Next Spaceflight | Rocket Launch Schedule
        cerca questo sito
        lanciano missili con satelliti 5g a bordo tutti i gg
        dal 2019

  2. Forse la maggioranza delle persone costrette o meno al “trattamento” preferisce guardare oltre, perché vivere con un’incognita grande come questa sulla propria salute fisica può veramente diventare insopportabile. Si preferisce magari il silenzio e sorvolare sulla questione. Altri andranno invece convinti della scelta fatta e non torneranno mai indietro per una questione di principio. È un po’ come per la politica dove pochi sono sinceri e ravveduti per un’ideale che ritenevano nobile e si è poi dimostrato fallace e gli altri non ammetteranno mai alcuna ritrattazione. Sta funzionando così anche in questo caso.

  3. Se almeno l’un per cento dei genitori di questi figli assassinati si trasformasse in giustiziere della notte…
    Ahia, ahia Roma!

  4. Una vera e propria mattanza nel silenzio degli ignavi.
    Vergogna, siete indegni di chiamarvi umani.

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.