Avellino, Marco muore mentre fa jogging per un malore improvviso: aveva soltanto 43 anni

Condividi su:

AVELLINO – Ha perso la vita mentre coltivava una delle sue grandi passioni, mentre faceva jogging al mattino nella sua Calitri (Avellino). Marco Bozza, 43 anni, è morto ieri intorno alle 9 lasciando una comunità incredula e un vuoto enorme. Una tragedia improvvisa, Marco è stato colto da un malore che non gli ha lasciato scampo. Dai primi accertamenti, a causare la morte del giovane sarebbe stato un infarto fulminante.

Lui stava correndo come tutte le domeniche, ieri sulla strada che dal centro di Calitri porta alla zona Fiera. Marco si è accasciato a terra all’altezza dell’Istituto scolastico «Maffucci». Un automobilista di passaggio si è fermato ed ha allertato soccorritori e forze dell’ordine. Sul posto sono arrivati subito i Carabinieri, la caserma dista poche centinaia di metri dal punto in cui il 43enne ha perso la vita. Purtroppo i soccorsi sono stati vani, all’arrivo del personale sanitario del 118 non c’era più niente da fare. Il magistrato di turno ha dato presto il via libera per le esequie, che si sono tenute ieri pomeriggio. Lo ha riportato ieri il Messaggero.

Condividi su:

One thought on “Avellino, Marco muore mentre fa jogging per un malore improvviso: aveva soltanto 43 anni

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.