AstraZeneca, TG1 cancella 500 vittime: “In Gran Bretagna nessun morto dopo il vaccino”

Condividi!

Sabato alle 13.30 il Tg1 della Rai, il nostro servizio pubblico, nel resoconto dell’inviato Marco Varvello dedicato alla somministrazione del vaccino AstraZeneca nel Regno Unito, sostiene che in UK non ci siano stati morti a causa del vaccino. Ma il Governo britannico scrive l’opposto. Il parlamentare Gianluca Vinci (ora con Fratelli d’Italia, ex Lega) ha annunciato che rivolgerà un’interpellanza urgente al governo per chiedere spiegazioni sul servizio della Rai: “Tutta l’informazione deve dare dati corretti, a maggior ragione quella delle reti pubbliche. In una pandemia non ci deve essere nessuno che fa giornalismo giocando con le parole, tifando pro o contro le vaccinazioni, ma dando informazioni chiare e non tendenziose, per questo chiederò al Governo cosa intende fare per fornire dati chiari per tutti”.

Al 28 febbraio 2021, per il Regno Unito, sono stati segnalati 33207 cartellini gialli per Pfizer/BioNTech, 54180 per il vaccino dell’Università di Oxford/AstraZeneca e 251 per i casi in cui la marca del vaccino non era specificata. In sintesi per tutti e due i vaccini abbiamo 502 morti, 87387 reazioni, 43 cecità totale. Il vaccino AstraZeneca ha circa il doppio di probabilità rispetto a Pfizer di creare problemi. Lo ha riportato ieri sera Affari Italiani:

Condividi!

2 thoughts on “AstraZeneca, TG1 cancella 500 vittime: “In Gran Bretagna nessun morto dopo il vaccino”

  1. Notizia terrificante, eppure gli italiani, silenzio assoluto, il vuoto mentale. Bravi continuate così.

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: