Arrestati trafficanti umanitari Ong: “Dobbiamo curare i piedi degli immigrati”

Condividi su:

“Lei è Lorena Fornasir, fondatrice dell’associazione Linea d’Ombra, indagata con il marito Gian Andrea Franchi, nell’inchiesta a Trieste per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Dalla rotta libica, i migranti arrivano con sneaker di marca”. Lo riporta Francesca Totolo sul suo profilo Twitter.

La reazione degli utenti: “Sembra una psicopatica”. “I piedi glieli metterei in testa a questa sciura! Per camminare e sorreggere la persona, come dice lei, bastano scarpe da 15€ al mercato! Non é con scarpe di marca si trasformano in Mercurio”. “Questi nei clandestini non vedono persone ma soldi che camminano. Speriamo la legge li rinchiuda per bene in galera”. “Nessuno mi fa più ribrezzo di quelle persone che fingono di amare il prossimo per lucrarci sopra. Sui social è pieno di ipocriti che si battono contro il razzismo per sentirsi migliori, nella realtà sono peggio dei razzisti acclarati”. “Ma davvero siamo messi così male nel nostro paese con gente così? Che il Signore ci aiuti. Perché non vanno a pontificare altrove?”.

Condividi su:

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.