Arcivescovo agli agenti: “Smettete di difendere quest’ammucchiata satanica che vi sta governando”

Condividi su:

di Marco Santero Sentire le parole di Mons. Viganò, una delle massime autorità religiose, che finalmente dice la verità occultata dall’anticristo che siede illecitamente sulla sedia papale apre il cuore alla speranza in questi tempi bui in cui l’Italia sta sprofondando. Giustamente i portuali di Trieste prima dell’assalto squadrista della celere incattivita dai pochi colleghi messi alla porta della CGIL a Roma a prendere le botte dagli squadristi di Forza Nuova che è la clava perfetta funzionale al potere perché delegittima una manifestazione infiltrandola.

Ebbene i portuali hanno unito le mani e pregavano col rosario in mano. Perché le forze che stanno devastando il mondo sono innanzitutto forze apertamente sataniche che nei loro rituali segreti invocano forze demoniache. Ormai siamo ad un’aperta lotta fra il bene e il male assoluti, quindi la chiesa cattolica sana non infiltrata da massoni o peggio deve alzare la voce e farsi sentire con forza.

Un moto di pietà verso le forze dell’Ordine (costituito dagli interessi della finanza speculativa) che nel caso della Celere sono ormai ridotti a cani da guardia degli usurai che vogliono spolpare l’Italia come accadde, con le stesse dinamiche, in Grecia, infatti stiamo ripercorrendo le stesse tappe, a partire dall’ex presidente della banca centrale europea a capo del Governo.

Ebbene cari celerini vi hanno “bombato” con AstraZeneca, cioè vi usano come cani da guardia cui viene dato un miserabile stipendio come un osso al cane, ma vi hanno dato una terapia genica che si è rivelata la peggiore fra quelle usate. Un consiglio fraterno, fatevi un esame del sangue di nome D-Dimero perché è molto probabile che abbiate microtrombosi in corso che vi espongono a gravi rischi per la salute. Smettete di difendere questa ammucchiata satanica che sta governando l’Italia, perché anche voi e i vostri cari subirete le stesse conseguenze su pensioni, potere d’acquisto reale, sanità, scuola, ecc. ecc. di tutti gli altri cittadini.

Condividi su:

7 thoughts on “Arcivescovo agli agenti: “Smettete di difendere quest’ammucchiata satanica che vi sta governando”

    1. Ho imparato ad essere diffidente.
      Le petizioni possono essere una raccolta dati.
      Soprattutto se promosse da chi lo fa per mestiere come in questo caso.
      (Può essere diverso se gestite in autonomia).

      1. @Orietta anche in questo caso sei diffidente?

        “Per questo, i cittadini firmatari del presente appello, chiedono che qualsiasi procedimento, penale, amministrativo o disciplinare che fosse stato ipotizzato a suo carico, venga immediatamente sospeso per non ledere l’immagine dello Stato, che non deve essere ingiusto con i giusti né forte con i deboli”.

        https://www.byoblu.com/appello-per-nunzia-alessandra-schiliro/

  1. È QUESTO IL “NUOVO MONDO” CHE DAVVERO VOGLIAMO?

    “SANITÀ PUBBLICA O RICCHEZZA PRIVATA? Come i passaporti dei vaccini digitali aprono la strada a un capitalismo di sorveglianza senza precedenti”

    “Come 1,3 miliardi di suoi compagni indiani, Devi era stata spinta a iscriversi a un sistema di identificazione digitale biometrica chiamato Aadhaar per accedere ai servizi pubblici, compresa la sua assegnazione mensile di 25 kg di riso. Quando la sua impronta digitale non è riuscita a registrarsi con il sistema scadente, a Devi è stata negata la razione di cibo. Nel corso dei tre mesi successivi nel 2017, le è stato ripetutamente rifiutato il cibo fino a quando non ha ceduto alla fame, da sola nella sua casa”.

    “Con oltre un miliardo di indiani nel suo database, Aadhaar è il più grande programma di identificazione digitale biometrica mai costruito. Oltre a fungere da portale per i servizi governativi, tiene traccia dei movimenti degli utenti tra le città, del loro stato occupazionale e dei record di acquisto. È un sistema di credito sociale de facto che funge da punto di ingresso chiave per l’accesso ai servizi in India”.

    “Public health or private wealth? How digital vaccine passports pave way for unprecedented surveillance capitalism
    JEREMY LOFFREDO AND MAX BLUMENTHAL·OCTOBER 19, 2021”

    https://thegrayzone.com/2021/10/19/health-wealth-digital-passports-surveillance-capitalism/

    1. DA TWITTER

      Christian Di Marco@christian_fsi

      “Signora senza il #GreenPass non può entrare” —-> “Ma io devo andare a controllare il diabete”
      Ospedale di #Chieti, #Abruzzo.

      https://twitter.com/christian_fsi/status/1450135279222902791?ref_src=twsrc%5Etfw%7Ctwcamp%5Etweetembed%7Ctwterm%5E1450542096956461057%7Ctwgr%5E%7Ctwcon%5Es3_&ref_url=https%3A%2F%2Fthegrayzone.com%2F2021%2F10%2F19%2Fhealth-wealth-digital-passports-surveillance-capitalism%2F

  2. PROPRIO COME DICE IL DR.SUCHARIT BHAKDI —-> “If your D-dimer is elevated, you have clotting somewhere in your body”.

    “How the COVID Shot Causes Damage

    As explained by Bhakdi, when you get a COVID shot, genetic instructions are being injected into your deltoid muscle. Muscle drains into your lymph nodes, which in turn can enter your bloodstream. There may also be direct translocation from the muscle into smaller blood vessels.

    Animal data submitted by Pfizer to Japanese authorities show the mRNA appeared within the blood within one or two hours of injection. The rapidity of it suggests the nano particles are translocated from the muscle directly into the blood, bypassing the lymph nodes.

    Even microclots that don’t completely block the blood vessel can have serious ramifications. You can check for presence of microclots by performing a D-dimer blood test. If your D-dimer is elevated, you have clotting somewhere in your body.
    Once inside your bloodstream, the genetic instructions are delivered to the cells available, namely your endothelial cells. These are the cells that line your blood vessels. These cells then start producing spike protein, as per the mRNA instructions. As the name implies, the spike protein looks like a sharp spike protruding from the cell wall, into the bloodstream.

    Since they are not supposed to be there, your killer lymphocytes rush to the area, thinking the cells are infected. The killer lymphocytes attack the cells, which causes damage to the cell wall. This damage, in turn, provokes clot formation. We’re now seeing evidence that COVID shots are causing all manner of clotting issues, from microsized clots to massive clots stretching a foot or more in length.

    Of course, when a large enough clot occurs in the heart, you end up with a heart attack. In the brain, you end up with stroke. But even microclots that don’t completely block the blood vessel can have serious ramifications. You can check for presence of microclots by performing a D-dimer blood test. If your D-dimer is elevated, you have clotting somewhere in your body”.

    https://www.globalresearch.ca/microbiologist-explains-covid-jab-effects-dr-sucharit-bhakdi/5754956

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.