Ancora sbarchi a Lampedusa: ponte aereo per trasferirli nelle città italiane

Condividi!

Dopo una breve tregua dovuta al maltempo, sono ripresi gli sbarchi di clandestini a Lampedusa. Un’imbarcazione con 45 tunisini a bordo, tra cui una donna, è stata intercettata stamani dagli uomini della Guardia di finanza. Dopo lo sbarco sul molo Favarolo, sono stati condotti nell’hotspot di contrada Imbriacola. Si tratta del primo approdo dopo quello di 17 persone giunti giovedì scorso sulla più grande delle Pelagie. E a Lampedusa arrivano aerei per trasportare clandestini dall’isola alle città italiane. La denuncia del rappresentante locale della Lega. Che però sarebbe al governo: “Sono tutti corrotti: Pd, M5s e Magistratura. Tutti devono vedere questa vergogna”.

Condividi!

2 thoughts on “Ancora sbarchi a Lampedusa: ponte aereo per trasferirli nelle città italiane

  1. CHE DIRE… GRANDE E CORAGGIOSO QUESTO RAGAZZO LAMPEDUSANO!! FINCHÉ, PURTROPPO, CI SARANNO PD.. IOTI E 5 MERDE.. AL GOVERNO, SARÀ ANCORA COSÌ.. E TRA 2 ANNI.. SPERIAMO.. CI FACCIANO VOTARE!!!

Rispondi a Marita Annulla risposta

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: