Ancora malori mortali a Lanciano: 55enne trovata senza vita in casa

Condividi su:

CHIETI — Un altro malore fatale in casa, un’altra donna deceduta in giovane età a Lanciano. Dopo la prematura scomparsa di Luciana Palmetti, a 51 anni, Lanciano piange un’altra giovane vita. Quella di Pina Cantelmo, 55 anni, titolare di una lavanderia in via Aterno, nella zona del Mancino, trovata morta in casa. La donna, madre di due ragazzi, è stata trovata senza vita giovedì pomeriggio. Dopo le 17, vedendo che non rispondeva al telefono, il compagno ha lasciato il lavoro ed è andato nella casa di “contrada Costa di Chieti”. La 55enne era in cucina. Cadavere.

Sul posto è subito intervenuto personale del 118, che non ha potuto che constatare il decesso per arresto cardiocircolatorio. Accertamenti sono stati effettuati dai carabinieri di Lanciano. La Procura, anche in questo caso, ha disposto l’autopsia per meglio chiarire le cause del decesso. Lo ha scritto il sito web www.chietitoday.it.

Condividi su:

2 thoughts on “Ancora malori mortali a Lanciano: 55enne trovata senza vita in casa

  1. Sto pensando a tutti gli Ipocondriaci che sono stati vaccinati , sfruttando le loro paure di morire di malattia !
    Adesso staranno col buco stretto per la paura di morire nel sonno da vaccino !
    Li vedo andare in giro ancora con la maschera , anche in macchina da soli e avere il terrore del contagio!
    A questi dico !
    Per favore fatevi anche la quarta, quinta ,sesta e n dosi, cosi andate prima a trovare il vs dio , e non rompete piu i maroni su questa terra !
    Grazie a voi ci hanno rubato 3 anni di vita , ci hanno impoverito e rubato i soldi con l inflazione , e grazie a questi coglioni che credono a tutto , ci stanno inculando anche con i cambiamenti climatici taroccati !!!!

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.