A 86 anni costretta a chiedere l’elemosina: non è una senatrice a vita (VIDEO)

Condividi!

“Non è una senatrice a vita, non incassa migliaia di euro ogni mese. Antonietta, 86enne italiana, sopravvive con 500 euro/mese ed è costretta, per non morire di fame, a chiedere l’elemosina. Noi ci alziamo in piedi per applaudire la dignità di Antonietta”. Lo riporta Radio Savana sul suo profilo Twitter.

La reazione degli utenti: “Non si può vedere una cosa del genere, fa male”. “Ma guai a farlo notare altrimenti è odio”. “E pensare che questo governo ogni anno spende quasi 10 miliardi di euro per mantenere in hotel clandestini e fregandosene degli italiani in estrema povertà”. “Non ho parole solo vergogna, uno Stato che non aiuta i suoi cittadini merita i forconi. Adesso non sono a Milano e non so quando ci tornerò, ma appena posso vado a incontrarla. Spero che questo Governo in primis si vergogni”.

Condividi!

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.